Giovedì 30 Giugno 2022

Ovada

Acqui - Genova, sui treni cala la solita scure estiva

Un mese di bus sostitutivi ad agosto. Stop al servizio su rotaia anche in molti fine settimana

Acqui-Genova, pochi viaggiatori: i pendolari guardano al futuro

OVADA - Il problema è sempre quello. Viaggiare in treno da Acqui e Ovada verso Genova è disagevole. La situazione peggiora ulteriormente in estate. Il 2022 non farà eccezione. Lo scenario è stato delineato qualche giorno fa nel vertice convocato tra Regione Liguria, Trenitalia, Rfi. C'erano anche i pendolari che non hanno troppo gradito quel che è stato prospettato.

Pnrr, 140 milioni per i treni in Piemonte: ma Alessandria...

Il Basso Piemonte tagliato fuori da questa tranche. I progetti in cantiere

Modifiche nel dettaglio 

Tra Campo Ligure e il Genova la circolazione sarà sospesa tra il 6 agosto e il 4 settembre. Ma i treni spariranno anche nei fine settimana del 18-19 e 25-26 giugno e del 2-3, 9-10 e 23-24 luglio. Il servizio sarà assicurato dai soliti autobus considerati scomodi e lenti. I dettagli del piano non sono stati però resi noti completamente. Tanto che lo stesso assessore ai Trasporti Gianni Berrino, avrebbe fatto pressioni per avere al più presto un orario preciso. La motivazione delle modifiche è la solita manutenzione. Ma il sospetto che tutto venga fatto solo per un'esigenza di contenimento dei costi è difficile da allontanare.

Pendolari: «Con i fondi del Pnrr riattivate il doppio binario sull'Acqui-Genova»

La richiesta del Comitato Trasporti Valli Orba e Stura

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.