Domenica 26 Settembre 2021

Il caso

Bistagno, nuova giunta: "Fuori Blengio, dentro Baldovino (vice) e Ferri (assessore)"

La decisione del sindaco Vallegra dopo le polemiche per il post 'no vax' di ieri

Vallegra, nuova giunta: "Fuori Blengio, dentro Baldovino (vice) e Ferri (assessore)"

BISTAGNO - «Il Partito Democratico di Acqui Terme intende manifestare il suo profondo disappunto e la sua condanna per il post pubblicato dal vicesindaco di Bistagno, Riccardo Blengio, post in cui attraverso un bieco fotomontaggio viene riproposta l'immagine dell'ingresso del campo di concentramento nazista di Auschwitz con la scritta "il vaccino rende liberi", con evidente allusione al tristemente noto motto "il lavoro rende liberi". Il vicesindaco non è nuovo a forme di sarcasmo politico al limite della tollerabilità ma questa volta ha passato il segno: l'Olocausto, per qualsiasi persona che abbia una minima sensibilità democratica, anzi umana, unitamente ad un minimo senso del pudore, rappresenta il Male assoluto e ridicolizzarlo per mere ragioni di propaganda NO VAX ferisce nel profondo». Questa la nota dei dem dopo il caso scoppiato ieri nell'Acquese.

L’accusa è anche di mancato senso delle istituzioni. «Rifletta, il signor Blengio, sul fatto che egli riveste una carica pubblica in rappresentanza della sua comunità e che quella carica gli impone, ai sensi dell'articolo 54 della Costituzione, di agire con onore. Spiace, peraltro, che questa vicenda finisca per sporcare gli sforzi del primo cittadino di Bistagno per predisporre un centro vaccinale nel suo paese ed essere di aiuto anche alle popolazioni limitrofe. Come richiesto anche da altre forze politiche, il PD di Acqui chiede, quindi, al vicesindaco di mostrare uno scatto di dignità e di dimettersi».

Il sindaco Roberto Vallegra, dopo una riunione informale con i consiglieri, ha riformato laGiunta: «Il nuovo vice sindaco sarà Pietro Camillo Baldovino, ex assessore. Blengio è stato rimosso dall’incarico e diventerà consigliere senza deleghe (a lui la scelta eventuale di passare all’opposizione), il nuovo assessore sarà Silvio Giacomo Ferri, sostituito nella veste di presidente del Consiglio comunale da Elisabetta Corino. Le deleghe verranno attribuite nelle prossime settimane».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelletto d’Orba

Incidente di caccia: un uomo
trasportato in ospedale, è grave

19 Settembre 2021 ore 16:30
La tragedia

Morto nella notte il cacciatore ferito da un cinghiale

20 Settembre 2021 ore 10:11
.