Lunedì 25 Maggio 2020

Cinema

Rural Film Festival: si parte con 'Il sangue verde' di Andrea Segre

Rural Film Festival: si parte con 'Il sangue verde' di Andrea Segre

BISTAGNO - Tutto pronto per il Rural Film Festival di Bistagno, la rassegna cinematografica a tematica ambientale e contadina organizzata dalla Gipsoteca di Bistagno in collaborazione con l’Associazione Rurale Italiana, Valli Bormida e Belbo. «La scelta del periodo di proiezione, tra gennaio e marzo, è proprio volta a favorire la presenza di chi lavora la terra» ha spiegato la portavoce Chiara Lanzi.

Come da tradizione, appuntamenti quindicinali (venerdì sera) e gratuiti. Collaborazioni efficaci con il Centro Internazionale Crocevia e il suo ricco archivio multimediale ‘Mediateca delle Terre’, che raccoglie migliaia di audiovisivi a testimonianza di culture, tradizioni e paesi diversi. Inoltre, il Cai - Sezione Uget di Torino curerà due proiezioni per appassionati di montagna.

Venerdì 17 alle 21, dunque, l’apertura del Festival sarà affidata a ‘Il sangue verde’ di Andrea Segre, film testimonianza dei drammatici scontri di Rosarno, esattamente dieci anni fa. La serata sarà arricchita dalla presenza di Nino Quaranta, contadino cooperativo e responsabile di Ari Calabri. Dopo la proiezione, tradizionale rinfresco offerto dagli organizzatori.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La novità

Ecco chi riaprirà da lunedì

15 Maggio 2020 ore 21:17
Ordinanza

Fase 2: stretta della Regione
su movida e mascherine

22 Maggio 2020 ore 12:32
.