Martedì 07 Luglio 2020

Acqui Terme

Dalla senatrice Matrisciano 200 mascherine alla Cri di Acqui

Susy Matrisciano ha raccolto l'SOS dei volontari nostrani preoccupati della scarsità di mascherine

Dalla senatrice Matrisciano 200 mascherine alla Cri di Acqui

ACQUI TERME - Tutti sanno quanto siano importanti e quanto sia difficile l'approvvigionamento dei presidi sanitari di sicurezza, in particolare delle mascherine. Il web è pieno di tutorial per il 'fai da te', espedienti utili per uscite sporadiche, momentanee di cittadini comuni, non certo per il personale sanitario e volontario impegnato in prima linea a gestire il flusso degli infetti dell'emergenza coronavirus. Per loro sono necessari, vitali, presidi tecnici e di qualità.  

La Croce Rossa di Acqui Terme nei giorni scorsi è riuscita ad ottenere 200 mascherine FFP2 donate dalla senatrice Susy Matrisciano che ha raccolto l'SOS dei volontari nostrani preoccupati della scarsità di mascherine e dell'enorme difficoltà nel reperirle.

«Tale ringraziamento, che per volontà della senatrice sarebbe dovuto rimanere privato, ci sentiamo invece in dovere di renderlo pubblico per cercare di sensibilizzare e di far capire quanto bisogno ci sia di dispositivi di protezione individuale per il personale delle ambulanze che sta operando in quest'emergenza – ha spiegato il portavoce Marco Franco D'Arco - Mai come ora chi dona questi presidi permette agli Operatori di non contaminarsi e continuare a svolgere il soccorso quotidiano. Alla senatrice Matrisciano, oltre al nostro vivo ringraziamento, va anche il nostro abbraccio 'virtuale' nella speranza di poterlo scambiare a livello umano ad emergenza terminata». 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il lutto

Addio a don Franco Cresto

02 Luglio 2020 ore 20:35
.