Lunedì 27 Settembre 2021

Calcio - Dilettanti

Ecco i gironi dall'Eccellenza alla Seconda Categoria

Turno di riposo obbligato per Acqui e Castellazzo, in Seconda maxigirone con 16 alessandrine

Tutti i calendari, dall'Eccellenza all'Under 19 regionale

ALESSANDRIA - Come promesso, sono stati resi pubblici dal comitato Piemonte e Valle d'Aosta i gironi per la prossima stagione dall'Eccellenza alla Seconda Categoria. Poche sorprese, dal momento che si era già detto che si sarebbe ricalcata la divisione dello scorso campionato, ma proprio nell'ultima serie la creazione ex novo di un unico girone con tutte alessandrine ha contenuto i malumori. Lunedì 2 agosto verranno resi pubblici i calendari di ogni singolo girone, Già comunicati gli abbinamenti di Coppa. (LEGGI QUI)

Nella massima serie regionale le due alessandrine, Acqui e Castellazzo, sono state inserite come da tradizione nel girone B con il neonato Cuneo, Alba Calcio, Albese, Atletico Torino, Benarzole, Cbs Scuola Calcio, Chisola, Giovanile Centallo, Lucento, Moretta, Pinerolo, Pro Dronero, Rivoli, San Domenico Savio Asti (in cui è confluito il Canelli) e Vanchiglia. Il raggruppamento è a diciassette squadre, per cui tutte dovranno affrontare un turno di riposo durante la stagione: si parte domenica 12 settembre, il 22 c'è già il primo dei tre infrasettimanali in programma e l'ultimo turno dovrebbe essere l'8 maggio.

In Promozione viene riproposto un girone per metà alessandrino: nel D ci sono infatti Arquatese, Asca, Gaviese, Luese Calcio Cristo, Novese, Ovadese, Pastorfrigor Stay e Valenzana. Con loro le torinesi Bacigalupo, Cit Turin, Mirafiori, Pozzomaina, San Giacomo Chieri e Trofarello, l'astigiana Pro Villafranca e la cuneese Santostefanese. Scampato il pericolo del girone in sovrannumero, la data di inizio è la stessa dell'Eccellenza ma senza turni infrasettimanali e con l'ultima giornata in programma per il 1 maggio.

In Prima Categoria resta sola nel girone B la Junior Calcio Pontestura che affronterà avversarie delle province di Vercelli e Biella; il grosso delle alessandrine è comunque nel raggruppamento G: Auroracanottieri Pizzerie, Capriatese, Cassano, Felizzano, Fulvius, Monferrato, San Giuliano Nuovo, Solero, Spinettese e Tassarolo affronteranno le astigiane Calliano, Canelli, Costigliole, Don Bosco Asti e Spartak San Damiano oltre alla cuneese Cortemilia. Nonostante il forfait del Sexadium, restano sedici le formazioni con l'aggiunta degli 'spumantieri' della Virtus Canelli con i diritti proprio della società di Sezzadio. Si comincia il 12 settembre, conclusione il 25 aprile perché a differenza delle due categorie precedenti la Prima non osserverà il turno di riposo in corrispondenza del Torneo delle Regioni.

Infine, sorpresa in Seconda Categoria: tutte le alessandrine sono state finalmente incluse in un unico girone, ampliato a sedici squadre rispetto alle quattordici degli altri raggruppamenti, rispondendo in parte alle polemiche per le divisioni dello scorso campionato. Nel girone H si daranno battaglia Boschese, Atletico Acqui, Bistagno Valle Bormida, Casalnoceto, Cassine, Castelnovese Castelnuovo, Europa Bevingros Eleven, Fortitudo F.O., Libarna, Frugarolese, Pozzolese, Predosa, Quargnento, Sale, Viguzzolese e Villaromagnano; la data di avvio sarà per tutti i raggruppamenti il 19 settembre, ma il girone 'alessandrino' proseguirà fino al 24 aprile con un turno infrasettimanale il 29 settembre.

Reso pubblico anche il girone per l'Under 19 regionale: Acqui, Novese, Castellazzo e Ovadese affronteranno Bacigalupo, Cbs, Cenisia, Cit Turin, Mirafiori, Nichelino, Real Orione Vallette, San Domenico Savio Asti, San Giacomo Chieri e Santostefanese.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

In provincia

Covid, ecco dove
si torna alla dad

24 Settembre 2021 ore 13:04
I controlli

Sono sei le classi in quarantena
in tutta la provincia

22 Settembre 2021 ore 16:45
.