Lunedì 25 Ottobre 2021

L'iniziativa

Acqui-Alessandria, Consigli comunali uniti contro lo stalking

Negli scontrini fiscali il riferimento al numero 1522

Acqui-Alessandria, Consigli comunali uniti contro lo stalking

ACQUI TERME - I consigli Comunali di Alessandria e Acqui Terme - su proposta dei consiglieri di Alessandria Vittoria Oneto, Rita Rossa, Giorgio Abonante, Paolo Berta, Enrico Mazzoni, Barrera, Francesco Gentiluomo, Michelangelo Serra, Simone Annaratone, Diego Malagrino e di Acqui Milietta Garbarino e Carlo De Lorenzi - nelle sedute del 26 e 27 maggio hanno approvato all’unanimità l’odg che impegna Sindaci e Giunte ad attivarsi presso le farmacie e parafarmacie presenti nel Comune affinché venga apposta negli scontrini la frase: “Se sei vittima di stalking o violenza chiama il 1522 e a comunicare questa iniziativa presso le attività commerciali, artigianali per proporre l’adesione alla stessa campagna d’informazione".

«La Conferenza Donne Democratiche della provincia di Alessandria esprime la propria soddisfazione per queste deliberazioni – comunicano - dall’inizio dell’emergenza coronavirus c’è stato un aumento dei casi di violenza domestica e di genere. L'esplosione dei casi di violenza è stata molto forte. Se si guarda ai dati delle chiamate al numero verde nazionale antiviolenza 1522 si può, infatti, notare come dal primo marzo al 16 aprile 2020 ci sia stato un aumento del 73% rispetto allo stesso periodo del 2019, con un aumento delle vittime che hanno chiesto aiuto del 59% rispetto allo scorso anno (ISTAT, 2020)».

Chi è vittima di violenza può contattare il 1522 (numero gratuito di pubblica utilità antiviolenza e stalking), numero collegato alla rete dei Centri Antiviolenza e alle altre strutture per il contrasto alla violenza di genere presenti sul territorio (Me.dea, La Fenice).

«È purtroppo ormai noto a tutti quanto questi episodi siano difficili da far emergere e quanto la garanzia di anonimato sia fondamentale per dare sicurezza alle vittime di abusi – concludono - Il momento più complesso e critico in termini psicologici, e anche di sicurezza delle vittime, è proprio la richiesta di aiuto per cui il contatto con persone preparate a ricevere queste richieste può evitare la degenerazione in tragedia».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Mortale di Spinetta: la vittima
è una donna novese di 49 anni

22 Ottobre 2021 ore 15:00
L'annuncio

Green Pass e lavoro: Draghi firma il nuovo Dpcm

14 Ottobre 2021 ore 18:45
.