Giovedì 20 Gennaio 2022

Unità di Crisi

Quasi 27mila persone vaccinate ieri in Piemonte

Quasi 8mila i settantenni che hanno ricevuto il siero. Arrivate le nuove forniture

Quasi 27mila persone vaccinate oggi in Piemonte

Unità di Crisi: prosegue a ritmi sostenuti la campagna vaccinale in Piemonte

ALESSANDRIA - Continua a procedere a ritmi sostenuti la campagna vaccinale in Piemonte: secondo il quotidiano aggiornamento dell'Unità di Crisi (dato aggiornato alle 18.30) ieri, venerdì 16, in Piemonte hanno ricevuto il siero quasi 27mila persone, per la precisione 26963.

Numeri ancora elevati, dopo i 28mila dei due giorni precedenti, anche grazie all'arrivo delle nuove forniture. Scendendo nel dettaglio dei dati, a 4.567 persone è stata somministrata la seconda dose, mentre sono 5.526 gli over80 e 7.897 i settantenni (di cui 2.410 vaccinati dai propri medici di famiglia). Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 1.167.583 dosi (di cui 371.481 come seconde), corrispondenti all’85,8 % di 1.360.920 finora disponibili per il Piemonte (totale comprensivo delle 11.500 dosi di AstraZeneca arrivate ieri).

La Regione, intanto, comunica di avere rinnovato l'accordo con i farmacisti anche per la somministrazione dei vaccini a vettore Rna virale. Secondo l'assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi, è "un ulteriore passo avanti, sarà fondamentale l'arrivo delle dosi promesse"

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Nuove norme

Peste suina: né escursioni, né funghi

14 Gennaio 2022 ore 11:00
.