Lunedì 27 Settembre 2021

Calcio - Dilettanti

Eccellenza, c'è l'ok del Coni: da domani allenamenti

Dall'11 aprile in campo, Acqui con l'Olmo. Il Castellazzo riposa alla prima e debutta il 18 a Canelli

Molina

Riccardo Molina, come molti, ha atteso per mesi la ripartenza dell'Eccellenza

ALESSANDRIA - Coni e Figc hanno detto sì: i format dei campionati di Eccellenza sono approvati, il torneo è di "interesse nazionale" e da domani, sabato, si può tornare in campo.

Pochi minuti fa è arrivato il 'via libera" dai vertici nazionali, che autorizza gli allenamenti di gruppo e le competizioni anche in zona rossa: il Castellazzo non aspettava altro, già oggi ha sottoposto  il gruppo a tampone - "tutti negativi", annuncia il presidente Cosimo Curino - e domani mattina l'allenatore Fabio Nobili dirigerà la prima seduta. L'Acqui già la scorsa settimana aveva effettuato i test, che ripeterà ,e nelle prossime ore Arturo Merlo ritroverà il suo gruppo, per sfruttare al massimo i giorni destinati alla preparazione.

Termali e biancoverdi sono nello stesso girone, il B, con molte candidate alla promozione: si gioca da domenica 11 aprile, per Acqui debutto casalingo con Olmo. Il Castellazzo, invece, riposerà alla prima e il 18 giocherà la sua gara inaugurale a Canelli. Il derby sarà alla decima, e penultima, giornata, il 13 giugno, all'Ottolenghi.

Le promozioni in D, in tutta Italia, saranno 24 (alcune regioni hanno rinunciato o dirottato le poche squadre altrove), quattro in meno rispetto a quanto previsto. Un dato, questo, su cui club di D insistono, per ridurre il numero delle retrocesse per ogni girone da 4 a 3.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

In provincia

Covid, ecco dove
si torna alla dad

24 Settembre 2021 ore 13:04
I controlli

Sono sei le classi in quarantena
in tutta la provincia

22 Settembre 2021 ore 16:45
.