Martedì 13 Aprile 2021

Solidarietà

Needyou: una mano tesa verso il mondo

Con i fondi raccolti garantisce un pasto caldo a 1.735 bambini in Costa d'Avorio, Filippine, India, Kenya e Congo

Needyou una mano tesa verso il mondo

ACQUI TERME - L’associazione Needyou fa il punto di sei mesi di attività a sostegno dei bisognosi di tutto il mondo. Pur imperante l’emergenza sanitaria, la no profit acquese ha continuato a tendere la mano al prossimo. Con i fondi raccolti in mille iniziative, garantisce un pasto caldo a 1.735 bambini nelle comunità di Costa d'Avorio, Filippine, India, Kenya e Congo.

Progetti anche locali. «Da anni affianchiamo scuole dell’IC2 di Acqui per svolgere attività che non sono previste nel programma scolastico (teatro, scrittura creativa, danza) che possono ampliare la formazione dei nostri bambini» spiega Adriano Assandri. Risorse anche per contribuire alla manutenzione dell’asilo Moiso e poi sostegno alla Protezione civile e alle associazioni acquesi per fronteggiare l’emergenza Covid.

I nuovi progetti

«Sosterremo le suore orionine di Antananarivo in Madagascar che così sfameranno 250 bambini – continua – Poi c’è ‘Crea l’alchimia’ che prevede la raccolta dei centesimi in rame trasformati in offerte per bambini in età scolare con disabilità psicofisica».

Sono davvero tanti i fronti che impegnano i munifici acquesi. Al Burkina Faso sono stati devoluti 2.700 euro per l’acquisto di Artesunato la sostanza necessaria a combattere la malaria della zanzara Dengue che colpisce anziani e bambini. «Quello che per noi è poco per altri può essere la vita» conclude Assandri.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Cronaca

Ponzone, anziana morsa
da una vipera

01 Aprile 2021 ore 19:20
.