Martedì 13 Aprile 2021

Acqui Terme

'Io resto a casa': Marcozzi lancia la 'sfida' social

L'iniziativa del videomaker acquese: un video di pochi secondi per invitare tutti a restare a casa 

'Io resto a casa': Marcozzi lancia la 'sfida' social

Il videomaker Valerio Marcozzi

ACQUI TERME - La misura è latamente fastidiosa, ma certamente necessaria. 'Tutti a casa' è l'imperativo. Spostamenti ridotti al minimo e ispirati alla necessità. Eppure l'Acquese non è immune ai 'furbetti' (?) che fanno finta di niente sfuggendo (pensano loro) a quella che dovrebbe essere vissuta come una 'serena emergenza'. Per sensibilizzare il popolo delle valli Bormida ed Erro è sceso in campo anche il regista acquese Valerio Marcozzi che ha pensato di piegare la settima arte alla missione collettiva. «Ebbene voglio sfidarvi – ha postato sui social – Vi sfido a stare a casa e a mandarmi un video di pochi secondi mentre trascorrete del tempo al sicuro con i vostri amici pelosi, con la vostra famiglia con il vostro/a compagno/a. Ho voglia di fare una bella raccomandata digitale destinata a questo signor Coronavirus. Anche noi non scherziamo». Ne vedremo delle belle. 

  

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Cronaca

Ponzone, anziana morsa
da una vipera

01 Aprile 2021 ore 19:20
.