Giovedì 06 Ottobre 2022

Eccellenza

Acqui a casa, il primo esame è da serie D: oggi il Derthona

C’è curiosità per vedere all’opera i nuovi e i 2004-2005 inseriti nella rosa

10 Agosto 2022 ore 11:41

di Mimma Caligaris

Acqui, colpo a Dronero. Castellazzo, terzo pari

Sorride Arturo Merlo: il suo Acqui comanda l'Eccellenza

ACQUI TERME - «Abbiamo voglia di giocare una gara vera». Non che siano mancati i test in famiglia nei sei giorni di ritiro dell’Acqui a Selvino, seguita anche da alcuni tifosi, che hanno raggiunto la località nel Bergamasco per far sentire il calore delle gente che è pronta a sostenere Arturo Merlo e il gruppo.
Dopo l’allenamento di ieri mattina e il pranzo, giocatori e staff sono rientrati in città per iniziare la seconda parte della preparazione. Aperta da un test molto atteso, perché sarà un assaggio di categoria superiore, obiettivo abbastanza esplicito degli acquesi. All’Ottolenghi, oggi alle 17.30 arriva il Derthona, che ha una decina di giorni di preparazione in più: c’è curiosità per vedere all’opera i nuovi, anche i 2004 e 2005 inseriti nella rosa, alcuni dei quali in pianta stabile. Più che la condizione e la brillantezza, interesserà vedere il grado di assimilazione, e interpretazione, dell’idea tattica. La Luese Cristo, invece, da oggi riprende gli allenamenti a Bosco, in attesa della verifica sul campo del Pavia, sabato. Roberto Adamo vuole un atteggiamento diverso rispetto al confronto con il Casale.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.