Lunedì 27 Settembre 2021

L'appuntamento

Tornano gli Acqui Wine Days, tre giorni con i sapori del territorio

Dal 3 al 5 settembre la manifestazione dedicata ai vini del Monferrato

Tornano gli Acqui Wine Days, tre giorni con i sapori del territorio

ACQUI TERME - Tre giorni all'insegna dei piaceri del palato, tre giorni per celebrare le eccellenze enologiche dell'Acquese. Da venerdì 3 a domenica 5 settembre torna l'Acqui Wine Days, organizzato dal Comune di Acqui Terme e dal Consorzio Tutela Vini d’Acqui con il supporto dell’Enoteca Regionale Acqui “Terme e Vino”, dell’associazione Comuni Brachetto d’Acqui, di Confcommercio e di Confesercenti e con il patrocinio della Regione Piemonte.

Un'edizione 2021 "sinergica e innovativa, dove i vini Doc e Docg saranno il vero punto di riferimento - sottolinea l'Assessore regionale all'Agricoltura, Marco Protopapa - e tramite la quale la Regione vuole sostenere il rilancio del Monferrato". Alle parole di Protopapa fanno eco quelle del sindaco Lorenzo Lucchini: "La manifestazione è il perfetto connubio tra territorio, prodotti d’eccellenza e turismo. La filiera agricola e vitivinicola - commenta il sindaco - devono rappresentare il soggetto principale per il rilancio turistico del Monferrato. Proprio per questo motivo gli Acqui Wine Days diventano un importante spunto per far incontrare i soggetti interessati a comprendere le potenzialità di questo settore e le future iniziative in campo".

Il programma dei tre giorni

L’evento inaugurale degli Acqui Wine Days si terrà venerdì 3 settembre a Villa Ottolenghi-Wedekind alle 11.30, con un incontro dal titolo “Dalle Strade del Vino agli Acqui Wine Days”, occasione per raccontare i progetti in campo per promuovere il comparto vitivinicolo e i prodotti tipici del Monferrato. L’obiettivo dell’appuntamento è spiegare come le strade del vino possano diventare uno strumento di comunicazione importante per valorizzare le particolarità di un’area territoriale, capace di raccontare le storie legate a una terra e alle realtà che la vivono: aziende, comunità e istituzioni accomunate dall’identità di un territorio. L’incontro sarà aperto al pubblico, ma contingentato e con obbligo di Green Pass (è obbligatoria la prenotazione scrivendo a turismo@comune.acquiterme.al. it).
Nella stessa giornata, alle 20.30, si potrà partecipare alla cena con brindisi di benvenuto agli Acqui Wine Days nell’Enoteca regionale di Acqui Terme per degustare tutti i sapori del territorio (prenotazione obbligatoria).

Sabato 4 alle 9 da piazza Italia appuntamento con il "Bike Tasting" per esplorare i vigneti del Patrimonio Unesco unendo, al relax della bicicletta, momenti dedicati all’enogastronomia. Seguiranno i pic-nic gourmet (alle 12 e alle 17) con i prelibati prodotti del territorio presso i giardini del Castello dei Paleologi di Acqui Terme, organizzati dall’associazione Langamylove. Chi vorrà godersi un aperitivo con un accompagnamento musicale al tramonto potrà partecipare a Sunset Brachetto (ore 18) con partenza da Strevi. Tutte le informazioni per le prenotazioni sono disponibili su www.acquiwinedays.it.

Domenica 5, infine, un incontro indimenticabile per chi apprezza gli Sparkling Rosé: il noto enologo Gianfranco Cordero guiderà i partecipanti in una degustazione comparativa tra l’Acqui Rosé Docg e i grandi rosati nazionali e internazionali in collaborazione con Ais Alessandria.

Dal 3 al 5 settembre, quindi, Acqui Terme si trasformerà in una piccola patria del vino “made in Monferrato”. La manifestazione, infatti, prevede cene e degustazioni a tema Acqui Rosé e Brachetto d’Acqui Docg nei ristoranti e nei locali di Acqui Terme con il grande e scenografico Temporary Brachetto Lounge, un punto di degustazione allestito con il supporto della Regione Piemonte in piazza Italia.
Per tutte le informazioni sul programma della manifestazione Acqui Wine Days è possibile consultare il sito www.acquiwinedays.it.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelletto d’Orba

Incidente di caccia: un uomo
trasportato in ospedale, è grave

19 Settembre 2021 ore 16:30
La tragedia

Morto nella notte il cacciatore ferito da un cinghiale

20 Settembre 2021 ore 10:11
.