Giovedì 30 Giugno 2022

Economia

Tributaristi: «Piano Colao? Solo buone intenzioni»

«Mi aspettavo più concretezza, invece solo buone intenzioni o presunte tali» dice il presidente nazionale Alemanno

Coronavirus: rete di supporto tra i Tributaristi

Nella foto Riccardo Alemanno

ACQUI TERME - Da Acqui Terme, l’Istituto Nazionale Tributaristi eleva, per voce del presidente Riccardo Alemanno, la propria lamentela: «Pur apprezzando in linea di massima quanto contenuto nel Piano Colao, in un momento così delicato per il Paese mi aspettavo che il Governo adottasse più concretezza invece devo registrare solo buone intenzioni o presunte tali». Bonus e contributi di Governo, Regioni e Cciaa seppur digitali, per i tributaristi non hanno semplificato, anzi. 

Un misto di amarezza e qualche piccola speranza, nel cuore dell’INT «poiché, tralasciando il giudizio sui condoni inaccettabili se non preceduti da una riforma vera del sistema fiscale soprattutto in ambito sanzionatorio e di riduzione delle imposte dirette che possa premiare i contribuenti corretti anziché sempre penalizzarli, si condividono ovviamente le richieste di rinvio delle imposte e di semplificazione delle compensazioni dei crediti erariali» per le quali, però, chiedono una tempestiva legiferazione e la previsione di investimenti. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.