Martedì 24 Novembre 2020

Acqui Terme

Canile Municipale: parte la gara, base d'asta 150 mila euro

La struttura, di circa 8.000 mq di cui 2.000 coperti, oggi è in mano alla cooperativa sociale di tipo b ‘Marcondiro’ 

Canile Municipale: parte la gara, base d'asta 150 mila euro

ACQUI TERME - A breve verrà bandita la gara d’appalto per la gestione del Canile Municipale di Acqui Terme. La struttura, di circa 8.000 mq di cui 2.000 coperti, oggi è in mano alla cooperativa sociale di tipo b ‘Marcondiro’ di Torre Garofali affiancata dal locale Gruppo di Volontariato Tutela Assistenza Animali. A breve sarà oggetto di una procedura pubblica (negoziata semplificata telematica previa manifestazione di interesse) per l’affidamento triennale a partire dal prossimo 20 aprile. Base d’asta: 150mila euro.

«L’Amministrazione Comunale intende continuare a promuovere la cultura della solidarietà e della responsabilità, anche in campo economico – hanno spiegato da Palazzo Levi -  per questo si procede nuovamente ad una gara riservata alle Cooperative Sociali di tipo b) in ragione della finalità assistenziale perseguita da detta tipologia di impresa e che si concretizza nell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate». 

Requisiti richiesti: la cooperativa deve perseguire quanto richiesto dal Legislatore e cioè la promozione umana e l’integrazione sociale dei cittadini) e i lavoratori svantaggiati devono costituire almeno il 30% di quelli impiegati dalla cooperativa nonché il 30% di coloro che eseguono le prestazioni stabilite nella convenzione stipulata col Comune. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Animalisti

Caccia in zona rossa? "Il solito favore ingiustificato"

14 Novembre 2020 ore 12:28
Agricoltura

Curare l'orto si può, via libera anche nella zona rossa

14 Novembre 2020 ore 12:42
.