Sabato 28 Novembre 2020

Cultura

Premio 'Edito-Inedito': ecco il bando...

Premio 'Edito-Inedito': ecco il bando...

ACQUI TERME - La prima edizione del Premio Acqui Edito e Inedito, istituito nel 2019, è stata un successo. L'Acqui Storia, ormai premio di fama e notorietà internazionale, con il nuovo arrivato ha aperto le porte a nuove forme di espressione per raccontare la storia. La cerimonia finale presentata da Danilo Poggio, ha incoronato nella sezione edita dedicata ai Graphic Novel Emmanuel Guibert con il volume "La guerra di Alan", (edito da Coconino Press – Fandango). Nelle sezioni inedite la Giuria ha proclamato la vittoria di “Il misterioso caso di Benjamin Button da Torino a Hollywood. Nino Oxilia: il fratello segreto di Francis Scott Fitzgerald” di Patrizia Deabate (sezione tesi di laurea e saggi storici) e “Tenerello” di Roberto Pulcini (sezione narrativa – romanzo familiare) che vengono premiati con la pubblicazione a cura di De Ferrari Editore.

Una menzione speciale è andata a Roberto Volpiano per la tesi di laurea “La Divisione Acqui a Cefalonia. Storia e memoria nella Città di Acqui Terme” con la quale ha partecipato nella sezione tesi di laurea e saggi storici, e a Maria Elisabetta Giudici, autrice del volume “La foresta invisibile” che ha partecipato alla sezione romanzi d’archivio.

Nei giorni scorsi la pubblicazione del bando 2020 realizzato con le due Case Editrici – De Ferrari Editore di Genova e Impressioni Grafiche di Acqui Terme.

Il Premio Acqui Edito e Inedito prevede quattro sezioni: 1) una sezione dedicata al graphic novel edito; 2) una dedicata alla narrativa inedita – romanzi familiari; 3) una dedicata alle tesi di laurea magistrale o di dottorato di ricerca e ai saggi storici inediti; 4) una dedicata al romanzo storico inedito.

 Le case editrici e gli autori potranno inviare le opere concorrenti entro il 30 giugno 2020. Fra queste i giurati individueranno un vincitore per ogni categoria di concorso.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Covid-19

Da domenica il Piemonte diventerà zona arancione

27 Novembre 2020 ore 18:32
.