Venerdì 30 Ottobre 2020

Cultura

'Quando riscoprimmo di non essere più italiani'

Mercoledì 5 alle 15 alla biblioteca civica si terrà la presentazione del docu-film ‘1938. Quando scoprimmo di non essere più italiani’

'Quando riscoprimmo di non essere italiane'

Nella foto Pietro Suber

ACQUI TERME - Ancora un altro appuntamento per gli incontri culturali della Giornata della Memoria. Mercoledì 5 alle 15 alla biblioteca civica si terrà la presentazione del docu-film ‘1938. Quando scoprimmo di non essere più italiani’ opera di Pietro Suber.  Interverranno anche le scuole cittadine. Il film descrive la vita degli italiani, ebrei e non ebrei, dalle promulgazione delle leggi razziali (1938) alla deportazione dall’Italia (1943-1945). La pellicola rappresenta un importante momento di riflessione perché fissa nel tempo, impedendo l’oblio, fatti storici vissuti sulla pelle di uomini e donne. Le sue testimonianze, anche di chi, all’epoca (e ancora oggi) non era contrario all’opera di epurazione, sono preziosi contributi racchiusi in un film che è uno scrigno della memoria. Perseguitati, persecutori, simpatizzanti ed ignavi, tutti attori di una delle vicende più buie della storia italiana.

Di particolare maestria la resa cinematografica dello stupore di quegli ebrei italiani che durante le prima guerra mondiale avevano rischiato la vita per difendere una Patria che ora li disconosceva considerandoli nemici e ancor di più quelli che dichiaratamente avevano aderito al regime fascista ed ora venivano traditi per sottomissione alla folle ideologia hitleriana. Info: 0144 770272

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La decisione

Piemonte, da lunedì coprifuoco
dalle 23 alle 5

23 Ottobre 2020 ore 18:20
.