Giovedì 24 Settembre 2020

Acqui Terme

Rifiuti a Lussito: sulle tracce dell'incivile

«Siamo molto vicini a determinare uno dei responsabili» ha spiegato il sindaco Lucchini.

Rifiuti a Lussito: sulle tracce dell'incivile

ACQUI TERME - Plauso corale al sindaco Lorenzo Lucchini apparso sui social intento a pulire i rifiuti abbandonati dai ‘soliti ignoti’a Monterosso. In verità sin dall’insediamento, amministratori e volontari hanno dedicato molti fine settimana a rendere più pulita la città. Nell’ambito di queste sortite, è stato rilevata una piccola discarica abusiva in zona Lussito. «Siamo molto vicini a determinare uno dei responsabili» ha spiegato il primo acquese.

Grazie al sistema di vigilanza composto da vigile di quartiere, videosorveglianza e segnalazioni dei cittadini molti incivili sono stati smascherati e sanzionati: 71 le multe staccate nel 2019 per un totale di 35.500 euro. «Dall’inizio del nuovo anno, sono invece 20 gli accertamenti già verificati per una somma che si aggirerà intorno a 5200 euro» hanno informato da Palazzo Levi.

Avrebbe dovuto tenersi sabato 29 febbraio il plogging urbano tra Acqui e Lussito: una camminata negli spazi pubblici per raccogliere rifiuti abbandonati. L’appuntamento è stato però rinviato a data da destinarsi. Ma si farà: «Questi momenti sono uno stimolo a porre maggiore attenzione e rispetto verso la città. Dal 2017 a oggi si sono uniti all’amministrazione tanti volontari, dimostrando buona volontà e desiderio di senso civico» ha concluso Lucchini.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Il servizio

Oltre 43mila alessandrini hanno attivato lo Spid alle Poste

17 Settembre 2020 ore 16:36
Coronavirus

Oggi 15
nuovi contagi
in provincia. Zero decessi in Piemonte

13 Settembre 2020 ore 16:37
.