Venerdì 14 Agosto 2020

Nella notte

Falsario rumeno arrestato nell'Acquese

Operazione dei Carabinieri del Radiomobile di Acqui

ACQUI TERME - I Carabinieri del Radiomobile di Acqui lo hanno arrestato nella notte appena trascorsa mentre si trovava all'interno di una struttura ricettiva dell'Acquese. L'uomo, un cinquantaduenne pregiudicato di nazionalità rumena residente nel Lazio, era destinatario di un mandato di cattura europeo emesso dalle autorità rumene a marzo.

In Romania si era reso responsabile di truffa, falsificazione e traffico di documenti falsi. Per questo era stato condannato alla pena di quattro anni e due mesi di reclusione. Adesso si trova presso la casa circondariale di Alessandria.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Coronavirus

Oggi quattro casi in più, tre guariti e nessun decesso

04 Agosto 2020 ore 17:19
.