Mercoledì 29 Gennaio 2020

Cinema

Rural Film Festival: si parte con 'Il sangue verde' di Andrea Segre

Rural Film Festival: si parte con 'Il sangue verde' di Andrea Segre

BISTAGNO - Tutto pronto per il Rural Film Festival di Bistagno, la rassegna cinematografica a tematica ambientale e contadina organizzata dalla Gipsoteca di Bistagno in collaborazione con l’Associazione Rurale Italiana, Valli Bormida e Belbo. «La scelta del periodo di proiezione, tra gennaio e marzo, è proprio volta a favorire la presenza di chi lavora la terra» ha spiegato la portavoce Chiara Lanzi.

Come da tradizione, appuntamenti quindicinali (venerdì sera) e gratuiti. Collaborazioni efficaci con il Centro Internazionale Crocevia e il suo ricco archivio multimediale ‘Mediateca delle Terre’, che raccoglie migliaia di audiovisivi a testimonianza di culture, tradizioni e paesi diversi. Inoltre, il Cai - Sezione Uget di Torino curerà due proiezioni per appassionati di montagna.

Venerdì 17 alle 21, dunque, l’apertura del Festival sarà affidata a ‘Il sangue verde’ di Andrea Segre, film testimonianza dei drammatici scontri di Rosarno, esattamente dieci anni fa. La serata sarà arricchita dalla presenza di Nino Quaranta, contadino cooperativo e responsabile di Ari Calabri. Dopo la proiezione, tradizionale rinfresco offerto dagli organizzatori.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La svolta

Omicidio Pregnolato:
Michele Venturelli ha confessato

25 Gennaio 2020 ore 20:58
Melazzo

A Melazzo i lupi nel cortile di casa: è emergenza?

23 Gennaio 2020 ore 10:18
.