Sabato 17 Agosto 2019

Spettacoli

InterHarmony: incontro con Alfred Brendel, leggenda della 'classica'

InterHarmony: incontro con Alfred Brendel, leggenda della 'classica'

Il maestro Alfred Brendel

ACQUI TERME - La città bollente è pronta ad ospitare l'incontro con una leggenda vivente della musica classica mondiale. L’Interharmony Festival, infatti, si fregerà  di un momento divulgativo che travalica l'ascolto ed approda alla conoscenza della vita dell'artista. Mercoledì 24, alle 15.30, presso l’auditorium dell’hotel La Meridiana, ci sarà l’incontro con Alfred Brendel.

"È considerato uno dei più grandi musicisti sulla scena della musica classica della seconda metà del XX secolo – ha spiegato entusiasta il direttore artistico Misha Quint – Ha studiato pianoforte e composizione a Zagabria e Graz, perfezionando la sua formazione con Edwin Fischer, Paul Baumgartner e Eduard Steuermann. Una carriera leggendaria principalmente concentrata sulle opere dei compositori tedeschi: da Bach a Schoenberg, a Liszt".

Brendel è visto oggi come uno dei più grandi interpreti della musica classica tedesca. Fu il primo pianista a registrare le opere complete per pianoforte di Beethoven. Presente nei più importanti festival musicali è stato conteso dai più grandi direttore d’orchestra; dal 2009 si è ritirato dall’attività concertistica ed oggi gira il mondo raccontando l’avventurosa vita di uno degli artisti più blasonati del nostro tempo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Molare

Piccoli comuni alla disfida del "porta a porta"

09 Agosto 2019 ore 05:00
.