Lunedì 16 Dicembre 2019

Società

'Futuriamo' pensando all'ambiente: l'incontro per le scuole Superiori

“Futuriamo. Educazione ambientale per un futuro da amare”, serie di conferenze per sensibilizzare gli studenti acquesi

'Futuriamo' pensando all'ambiente: l'incontro per le scuole Superiori

L'istituto 'Montalcini' di Acqui

ACQUI TERME - Domani prenderà il via “Futuriamo. Educazione ambientale per un futuro da amare”, una serie di conferenze per sensibilizzare tutti gli studenti acquesi sui temi ambientali. Il primo incontro si terrà domani, venerdì 29, dalle ore 9 nella sala Belle Époque del Grand Hotel Nuove Terme. «L’evento si svolgerà in concomitanza con il quarto Climate Strike, lo sciopero globale per il clima, che porterà in piazza milioni di persone – hanno spiegato da Palazzo Levi - Gli organizzatori di Fridays for Future – Acqui Terme, con il patrocino del Comune, coinvolgeranno per questo primo incontro tutte le classi del Liceo Scientifico dell’Istituto Superiore “Parodi” e del settore Biotecnologico dell'Istituto Superiore “Rita Levi Montalcini” in un convegno altamente formativo con esperti del settore».

La prima parte della concione sarà dedicata alla “Biodiversità in pericolo. Dalla crisi ambientale la sfida cruciale per l’umanità”, con Antonio Scatassi, guida ufficiale dell’ente di gestione delle Aree Protette dell’Appennino piemontese. Seguirà “Ambiente e territorio: dall’Acna ad oggi” di Paolo Mighetti, vicesindaco del Comune di Acqui Terme con. Massimo Salamano, membro storico dell’associazione per la Rinascita della Valle Bormida.

«Crediamo che sia necessario fare un ulteriore passo, oltre al coinvolgimento delle istituzioni – dichiarano gli organizzatori di Fridays for Future – Vogliamo sensibilizzare tutti gli studenti e formare una maggiore coscienza critica sui cambiamenti climatici e sulle tematiche ambientali, così che si possa sperare in un pianeta più pulito e responsabile».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
L'analisi

Mercato
delle seconde case:
il Monferrato piace

05 Dicembre 2019 ore 16:11
Carabinieri

Tre imprenditori
nei guai
per sfruttamento del lavoro

12 Dicembre 2019 ore 14:08
.