Lunedì 10 Agosto 2020

Acqui Terme

Luna park e circhi: ognuno al proprio posto

Stabilite le aree che potranno essere occupate da società di divertimento itineranti

Luna park e circhi: ognuno al proprio posto

ACQUI TERME - La Giunta penta-stellata dà una sistemata alla logistica cittadina fissando, nero su bianco, le aree che potranno essere occupate da società di divertimento itineranti. 

Alla base della pianificazione un nuovo Regolamento comunale per le installazioni di circhi equestri, parchi divertimento e manifestazioni similari” che ha previsto norme disciplinanti il rilascio autorizzazione e nulla osta, nonché il pagamento di un canone per l’occupazione di suolo pubblico. «Parchi divertimento temporanei (i luna park ndr) troveranno posto nelle aree pubbliche di piazza Italia, corso Bagni (tratto compreso tra piazza Italia e via Ghione), piazza Bollente e  corso Dante – si legge nella delibera – I circhi in piazza Caduti Grande Torino (in via Piemont) mentre gli spettacoli acrobatici andranno in piazza Maggiorino Ferraris e piazza Addolorata».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Maltempo

Bilancio disastroso. Ed è ancora allerta

02 Agosto 2020 ore 15:13
Coronavirus

Oggi quattro casi in più, tre guariti e nessun decesso

04 Agosto 2020 ore 17:19
.