Martedì 28 Gennaio 2020

Teatro

Certamen Scaenicum: il concorso teatrale per le scuole superiori

Certamen Scaenicum: il concorso teatrale per le scuole superiori

ACQUI TERME - ‘Certamen Scaenicum’ sarà la novità della programmazione culturale 2020. Il progetto pensa di coinvolgere ancora di più la comunità locale nell’evento Ludi Aequenses, il weekend romano dedicato a Aquae Statiellae, l’antenata acquese di epoca imperiale.

La manifestazione promossa dall’amministrazione 5 stelle, nel 2020 (dal 25 al 28 giugno) giungerà alla terza edizione e proporrà, oltre alla tradizionale corsa con le bighe a trazione umana, la Notte bianca romana e rappresentazioni della vita dell’epoca (nelle scorse edizioni affidate all’associazione IX Regio), momenti divulgativi pensati per avvicinare cittadini e turisti al patrimonio archeologico e culturale.

«La città dispone di un area scenica a cielo aperto nel sito del teatro romano, utilizzato per le rappresentazioni teatrali e gli spettacoli, che costituirebbe una cornice ideale per la messa in scena di classici del teatro latino - spiegano dalla Giunta - La prossimità della zona al centro della città permetterebbe di coinvolgere tutti, con un prevedibile afflusso di spettatori e visitatori».

Così l’assessore alla Cultura, Alessandra Terzolo, tramite un progetto del Civico Museo, ha pensato coinvolgere le scuole superiori del territorio in un concorso scenico di rappresentazioni teatrali di classici latini intitolato ‘Certamen Scaenicum’, in modo da «incrementare l’offerta culturale e di attualizzazione della classicità mettendo in luce la realtà storica, archeologica e culturale delle nostre origini romane». In palio buoni spesa del valore di 800 euro.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La svolta

Omicidio Pregnolato:
Michele Venturelli ha confessato

25 Gennaio 2020 ore 20:58
Melazzo

A Melazzo i lupi nel cortile di casa: è emergenza?

23 Gennaio 2020 ore 10:18
.