Martedì 22 Settembre 2020

Acqui Terme

Cosa fare nelle feste di Natale? Ricco il programma acquese

Numerose le iniziative in calendario nella città termale

Cosa fare nelle feste di Natale? Ricco il programma acquese

ACQUI TERME - L’abbrivio c’è stato nei giorni scorsi e pare che la comunità acquese stia apprezzando particolarmente l’offerta natalizia messa in campo dalla Casa comunale. Per grandi e piccini, in piazza Italia e corso Dante sono state allocate le casette di legno ospitanti il Mercatino di Natale aperto tutti i giorni dalle 10. Nel weekend, dalle 15 alle 18, i piccini potranno incontrare Babbo Natale nella sua casetta, addobbata e allietata con golose sorprese dai volontari della Pro loco nostrana.

Spazio anche all’istruzione con ‘Christmas is fun’, un’attività ludico didattica in lingua inglese curata dal British Institutes di Acqui Terme (mercoledì alle 17, giovedì e venerdì dalle 15.30). Sempre nel centro i peripatetici del Natale potranno visitare la Fabbrica di giocattoli degli Elfi, allestita dagli attori della compagnia teatrale 'La Soffitta', dove si terranno laboratori creativi e letture sceniche di storie e fiabe (sabato dalle 16).

L’Ufficio di Babbo Natale, a cura delle associazioni 'Noi CuoreGiovane' e 'La Banda della Bollente', coinvolgerà il reticolato urbano attraverso spettacoli ed animazione per tutta la famiglia (sabato e domenica dalle ore 15.30). Spot-palcoscenico nelle vie Bove e Garibaldi, corsi Italia e Bagni e piazza San Francesco.

La pista di pattinaggio, in piazza Italia, sarà a disposizione degli acquesi fino al 20 gennaio, mentre le giostrine animeranno piazza Bollente.

Fino al 6 gennaio, presso il Movicentro, sarà aperta la 33esima Mostra Internazionale del Presepe, con centinaia di rappresentazioni della Sacra Famiglia, dalle ceramiche più ricercate di manifattura partenopea, a costruzioni fantasiose con materiale edile, ferro battuto e addirittura mattoncini Lego.

Prossimi appuntamenti: sabato 14 dicembre, alle ore 17, nella sala convegni dell’ex Kaimano si terrà il concerto del Coro Siloe di Padova dal titolo ‘Gesù il Messia’. Domenica 15, invece, sarà il Corpo Bandistico Acquese a salire sul palcoscenico della Chiesa di Cristo Redentore per il tradizionale Concerto di Natale.  Lunedì 16, spazio alla creatività con i laboratori ‘Grappolina e i folletti del Natale’ organizzati dalla Parva Domus Chartae e rivolti agli alunni della scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo 2. Appuntamento presso la Biblioteca civica alle ore 14. Martedì 17 dicembre, stessa location, ma alle ore 10, spazio allo spettacolo “Pronti...Natale...Via!”, letture sceniche dell’associazione “Le Mele Volanti” rivolte agli alunni della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo 1 e dell’Istituto Santo Spirito.

Sabato 21 dicembre, alle ore 21, la chiesa di San Francesco ospiterà una performance della Corale Città di Acqui Terme e domenica 22, alle 15, in piazza Italia, a tutto Gospel con gli allievi della Twin Pigs & Pav e a seguire del Coro Gospav. Lunedì 23, alle ore 21, nella Sala Consiliare, spazio alla musica classica con il “Quintetto di fiati prestige” del Teatro Regio di Torino, al secolo Federico Giarbella (flauto), Alessandro Cammilli (oboe), Luigi Picatto (clarinetto), Natalino Ricciardo (corno), Orazio Lodin (fagotto). Insomma, ce n’è per tutti i gusti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Coronavirus

Oggi 15
nuovi contagi
in provincia. Zero decessi in Piemonte

13 Settembre 2020 ore 16:37
Il servizio

Oltre 43mila alessandrini hanno attivato lo Spid alle Poste

17 Settembre 2020 ore 16:36
.