Martedì 10 Dicembre 2019

Maltempo

Lucchini: "Emergenza conclusa, ma ora comincia il lavoro"

Il primo cittadino acquese ha incontrato la Ministra Dadone e la senatrice Matrisciano

Lucchini: "Emergenza conclusa, ma ora comincia il lavoro"

ACQUI TERME - “Stanotte si chiude il Com (Centro Operativo Misto): l'emergenza "è conclusa"? - si è chiesto il sindaco Lorenzo Lucchini - Non del tutto. Ci sono ancora 106 sfollati, borgate isolate, strade chiuse. Un intero territorio già devastato, continua a franare anche in assenza della pioggia. È già ora di pensare al ripristino, dobbiamo muoverci decisi per tornare la normalità”

Come sempre bisogna fare i conti con il vie denaro. “Serviranno risorse ingenti, decine di milioni di euro. Per Acqui, e per i Comuni del nostro bellissimo territorio ferito”.

Ieri durante una riunione tecnica e politica in Prefettura con la Ministra Dadone, la Senatrice Matrisciano, gli Assessori Gabusi e Protopapa, tecnici regionali e provinciali, il primo cittadino acquese ha illustrato quanto fatto e ogni necessità. Gioco di squadra, il Vicesindaco Mighetti ha iniziato a pianificare gli interventi necessari a liberare già da oggi borgate e frazioni ancora del tutto o parzialmente isolate.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
L'analisi

Mercato
delle seconde case:
il Monferrato piace

05 Dicembre 2019 ore 16:11
Ovada

Trenitalia: due nuovi convogli sulla Acqui-Genova

04 Dicembre 2019 ore 19:55
.