Mercoledì 13 Novembre 2019

Acqui Terme

Erasmus e rugby per rilanciare il turismo locale

Lo sport come volano per lo sviluppo economico del territorio e l'integrazione sociale

Erasmus e rugby per rilanciare il turismo locale

I ragazzi dell'Acqui Rugby

ACQUI TERME - Lo sport come volano per lo sviluppo economico del territorio e la promozione di valori e integrazione sociale, questo è il faro del Programma Erasmus sposato dall’amministrazione pentastellata acquese. Le risorse per perseguire l’obiettivo ci sarebbero. «L’Europa ha stanziato 69 milioni di euro per il finanziamento di eventi sportivi e progetti che, attraverso lo sport, possano promuovere l'inclusione sociale, le pari opportunità e aumentare la consapevolezza dei benefici dell'attività fisica per la salute – hanno spiegato da Palazzo Levi – Proprio per questo Acqui Terme ha lanciato una call europea per costruire un partenariato collaborativo tra le città termali al fine di creare un progetto in seno a Ehtta per coinvolgere i giovani attraverso le attività sportive». I partenariati collaborativi mirano a creare network stabilendo cooperazioni transnazionali tra diversi attori, si sviluppano a livello transnazionale coinvolgendo almeno 5 organizzazioni di 5 diversi paesi ammissibili al programma Erasmus Plus. Per i partenariati collaborativi il finanziamento massimo previsto è di 400.000 euro, corrispondente all’80% delle spese totali ammissibili.

Lucchini & Co. hanno pensato all’attività sportiva del rugby. Il progetto coinvolgerebbe vari attori, sportivi e non, autorità pubbliche a livello locale, regionale, nazionale ed europeo, organizzazioni sportive ed enti educativi. «In questi giorni incontrerò l’Acqui Rugby Asd per iniziare a sviluppare concretamente una proposta da presentare alle città termali europee – ha spiegato il sindaco e vice presidente dell’Ettha - Siamo solo all'inizio ma siamo certi che potranno esserci delle ripercussioni positive sul nostro territorio e soprattutto in termini di visibilità europea per la nostra città».

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
Tempo reale

L’Italia dice addio
e ringrazia Marco, Nino e Matteo

08 Novembre 2019 ore 08:00
.