Mercoledì 12 Agosto 2020

Società

“Spreco e salute”: come recuperare le eccedenze alimentari

Un'iniziativa del Protocollo di Intesa tra Csv e Regione Piemonte

“Spreco e salute”: come recuperare le eccedenze alimentari

ALESSANDRIA - Il Csvaa organizza un incontro di formazione rivolto ai volontari degli enti del Terzo Settore e soggetti che si occupano di recupero e distribuzione di eccedenze alimentari. L’Assessorato alle Politiche della Famiglia, dei Bambini e della Casa, Sociale, Pari Opportunità della Regione Piemonte e i Centri di Servizio per il Volontariato piemontesi hanno, infatti, sottoscritto un Protocollo di collaborazione con la finalità di progettare interventi di sostegno a favore delle realtà organizzate che operano fattivamente nel settore del recupero e ridistribuzione di generi alimentari e non.

Nell’ambito di questo progetto, il Csvaa propone il seminario Spreco e Salute che vedrà l’intervento di Anna Lisa Ferraris (medico veterinario, Ministero della Salute – Ufficio Veterinario Adempimenti Comunitari del Piemonte e della Valle d’Aosta) e dei rappresentati locali di Banco Alimentare e Caritas.

L'incontro si terrà lunedì 21 ottobre, dalle 17 alle 19 nella sede Fondazione Social (piazza De André 76) per discutere di strategie operative nell’ambito di una quanto mai necessaria cultura del recupero e del riciclo. Due gli argomenti prioritari del seminario: alimenti e controlli ufficiali – implicazione per la salute delle persone e le strategie per la riduzione dello spreco da parte di Enti pubblici e privati, ditte e cittadini; il ruolo strategico del volontariato nella lotta allo spreco, per restituire un futuro più sano e sostenibile al nostro pianeta.

L’incontro formativo sarà replicato anche ad Asti il giorno successivo. Per iscrizioni e informazioni: 0131.25.03.89, al@csvastialessandria.it.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Maltempo

Bilancio disastroso. Ed è ancora allerta

02 Agosto 2020 ore 15:13
Coronavirus

Oggi quattro casi in più, tre guariti e nessun decesso

04 Agosto 2020 ore 17:19
.