Martedì 27 Ottobre 2020

Lavoro

All'Enaip corsi gratuiti di web design e tecnica commerciale

All'Enaip corsi gratuiti di web design e tecnica commerciale

ACQUI TERME - L’innovazione è il ‘must’ per l’istituto professionale acquese. Nella proposta formativa 2019/2020 i corsi promossi dall’Enaip infatti si dimostrano attenti alle esigenze del mercato. Se si considera che per i ragazzi inoccupati tra i 18 e 24 anni il percorso sarebbe assolutamente gratuito (grazie ai fondi istruzione della Regione Piemonte), l'offerta è più che allettante. A partire dal corso di Tecnico grafico per il multimedia e web design. «Si tratta di un corso gratuito di 600 ore, con ben 240 ore di stage aziendale – hanno spiegato – Questa figura professionale si occupa di progettare e realizzare la grafica di siti web, applicando criteri di fattibilità, usabilità e accessibilità. Crea animazioni video, implementa contributi multimediali e si occupa della pubblicazione in rete. Utilizza adeguatamente le periferiche di input e output, server di rete, software grafici, di animazione ed editor HTML». Le competenze post corso saranno non di poco conto: il tecnico grafico sarà in grado di progettare le applicazioni multimediali e gli aspetti grafici di comunicazione, svilupparne la progettazione, gestire la costruzione di prodotti multimediali, realizzare ‘App’ e tanto altro grazie alla competenza su software specifici come Illustrator, Photoshop, Dreamweaver, Premiere. Superato l’esame e ricevuto l’attestato di specializzazione, il tecnico grafico potrà lavorare in tipografie, studi grafici, case editrici, agenzie pubblicitarie e multimediali, istituti cinematografici e televisivi, agenzie informatiche.

Altro corso, quello in Tecnico specializzato commercio internazionale, un percorso di 800 ore, con 320 ore di stage. «La figura interviene nei processi riferiti alle transazioni internazionali, anche con il supporto di strumenti informatici – hanno precisato - È in grado di predisporre la documentazione gestionale, valutaria e contrattuale per le attività di import-export, gestire la corrispondenza, curare i rapporti con fornitori, clienti e istituti di credito».

Dopo il corso e conseguita la qualifica, i ragazzi saranno in grado di organizzare le fasi di lavoro sulla base degli ordini, pianificando e coordinando l’attività del servizio in coerenza con gli obiettivi aziendali, gestire il processo contabile-amministrativo delle operazioni import/export nel rispetto della normativa nazionale ed internazionale, fiscale, civilistica e doganale, promuovere i prodotti/servizi presso i mercati esteri in raccordo con gli esperti di marketing, gestire la comunicazione in lingua straniera in un contesto di import-export e le procedure di tesoreria.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Superbonus

Poste, da lunedì il servizio di cessione del credito

16 Ottobre 2020 ore 17:51
.