Giovedì 17 Ottobre 2019

Acqui Terme

Acqui va su RaiUno per il proprio 'live style'

Dal 15 al 18 una troupe di Linea Verde sarà in città (e nei dintorni) per raccontare il territorio

Acqui va su RaiUno per il proprio 'live style'

ACQUI TERME - La città di bollente è pronta ad ospitare la troupe televisiva di RaiUno 'Linea Verde Life'. Da mercoledì 15 a venerdì 18 il reticolato urbano ed il circondario saranno oggetto delle attenzioni dei registi della nota trasmissione pronti a focalizzare alcune caratteristiche del nostro territorio: ecosostenibilità, inquinamento, conservazione paesaggistica e promozione turistica. L’iniziativa è stata resa possibile dalla convenzione stipulata tra la Rai e la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, alfiere della visibilità nostrana. A condurre la trasmissione (un servizio di circa 55 minuti tra Acqui e Monferrato) saranno Daniela Ferolla e Marcello Masi. 

«Grazie all’impegno economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria con le reti Rai  la città di Acqui Terme sarà protagonista di uno dei più apprezzati e popolari programmi di Rai Uno - ha dichiarato il Presidente Luciano Mariano - Vista la crescente attenzione per le tematiche ambientali, sarà Linea Verde Life, una trasmissione che pone al centro dell’attenzione il tema della sostenibilità urbana e della qualità della vita. Temi che da anni la Fondazione ha voluto approfondire anche attraverso il mezzo di comunicazione più diffuso, la televisione, per dare nuovo slancio alla valorizzazione del territorio e delle sue peculiarità, difendendo le sue bellezze naturali, storiche, culturali ed enogastronomiche».

Nei giorni scorsi si aggiravano per il concentrico registi ed autori, impegnati in sopralluoghi e incontri con le aziende e le realtà ricettive e produttive della zona, per valutare al meglio il cronoprogramma settimanale utile e necessario alla realizzazione della puntata.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Presentazione

Soged,
i nuovi giornali
e i siti
in un evento al Disit

11 Ottobre 2019 ore 14:25
.