Sabato 17 Agosto 2019

Acqui Terme

Parco giochi di San Defendente: al via i lavori per la messa in sicurezza

Parco giochi di San Defendente: al via i lavori per la messa in sicurezza dell'area

ACQUI TERME - Palazzo Levi ha deciso di ‘mettere mano’ al parco giochi di San Defendente. Da anni le pessime condizioni delle giostrine, vittime dei vandali e della scarsa manutenzione, hanno scoraggiato i bambini del popoloso quartiere acquese. Ieri l’altro gli operai della ditta “Gioco Arredo Service Srl” incaricata dal comune dei fanghi, hanno dato vita ad un’ampia sistemazione e soprattutto messa in sicurezza dell’area di ben 500 mq.

"Un’opera per la comunità che, a seguito degli interventi di manutenzione e ristrutturazione, potrà godere di un nuovo impianto con due nuove altalene, un nuovo castello con scivolo, tre giochi a molla e il vecchio castello a scivolo riparato" ha spiegato l’assessore Maurizio Giannetto. Come detto, la ditta ha prestato attenzione alla sicurezza adeguando le giostre presenti alla legislazione attuale, sostituendo, in primis, il piano in cemento con una pavimentazione antitrauma in ghiaino pisello, materiale sicuro, protettivo e durevole. "I bambini della zona San Defendente potranno tornare a trascorrere momenti di svago in un’area rinnovata, accogliente e sicura – ha continuato Giannetto – La situazione non era più sostenibile; l’area era stata abbandonata a sè stessa. La scelta è stata quella di valorizzare questo spazio gioco e migliorare la vivibilità del quartiere. Spero che però ci sia anche l’impegno di tutti a conservarlo nel modo migliore".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Molare

Piccoli comuni alla disfida del "porta a porta"

09 Agosto 2019 ore 05:00
.