Mercoledì 17 Agosto 2022

Pallavolo

La Bollente, che colpo: firma Matteo Martino

La schiacciatore alessandrino, classe 1987, olimpionico a Pechino, torna in campo dopo quattro anni

25 Giugno 2022 ore 19:34

di Mimma Caligaris

La Bollente, che colpo: firma Matteo Martino

Matteo Martino con la maglia de La Bollente Negrini Cte Acqui

ACQUI - Un ritorno quasi a casa. Soprattutto un ritorno in campo: è bastato un post sul profilo facebook, e la foto mentre firma il contratto, con la maglia della nuova società, per mettere Matteo Martino, e La Bollente Acqui, al centro del mercato pallavolistico italiano.

Già, perché lo schiacciatore alessandrino, classe 1987, ricomincia dalla società termale. Figlio d'arte (papà Paolo ha giocato nella massima serie, partendo dall'Avbc e anche mamma Anna è stata una eccellente giocatrice), è stato considerato uno dei migliori talenti del volley italiano.

Ha iniziato a vincere giovanissimo e ha vestito le maglie di Cuneo, Roma, Macerata e Modena, protagonista nelle giovanili azzurre, bronzo agli Europei e Mondiali Under 19 e bronzo anche agli Europei Under 20,  e poi nella prima squadra dell'Italia alle Olimpiadi di Pechino. In carrierea ha giocato anche nella massima serie in Polonia, Francia Emirati Arabi e Cina.

Poi la scelta di passare al beach volley e costruirsi anche uno spazio nel mondo del fitness e dello spettacolo. Nel 2018 la squalifica per doping, dopo un controllo: quattro anni, che termineranno il 2 settembre, e già Matteo è pronto a preparare la nuova stagione con Negrini Cte Acqui, che punta alla serie A.

Dal 2021 ha anche una palestra per avvicinare allo sport i ragazzi disabili.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.