Mercoledì 22 Settembre 2021

Il caso

Cartosio: ancora 27 i positivi. Tutto aperto, tranne la Pro loco

Fiore (Pro Loco): "Precauzione. Attendiamo guariscano le persone"

Gli appuntamenti di Ferragosto nell'Acquese...

CARTOSIO - Quando l’Acquese era a zero contagi da giorni, il focolaio scoppiato tra i giovani di Cartosio ha lasciato tutti stupiti. Nelle scorse settimane una decina di ragazzi sono risultati positivi al Covid e nei giorni precedenti avevano seguito la finale degli Europei al Circolo della Pro loco. Dopo la gioia calcistica, in tanti sono finiti in quarantena. Qual’ è la situazione attuale? «Sono ancora 27 i soggetti contagiati, non ancora negativizzati – ci riferisce il sindaco Mario Morena – Ai ragazzi del contagio iniziale si sono aggiunti i parenti, all’incirca dieci adulti».

Il paese non è sprofondato nel lockdown. Centro estivo, piscina ed attività sono rimaste aperte ad eccezione della Pro loco. Perché? «Inizialmente per la quarantena, ora che i referenti sono negativi, per scelta interna al gruppo» ha precisato il primo cittadino. Feste ed eventi annullati. «Abbiamo deciso di attendere che le persone guariscano – ha commentato Marco Fiore, il presidente – Per il Circolo, invece, aprirà il prima possibile. Penso già la prossima settimana; il tempo di organizzarci per applicare le misure relative al Green-pass»

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelletto d’Orba

Incidente di caccia: un uomo
trasportato in ospedale, è grave

19 Settembre 2021 ore 16:30
La tragedia

Morto nella notte il cacciatore ferito da un cinghiale

20 Settembre 2021 ore 10:11
.