Lunedì 18 Gennaio 2021

Carabinieri

Non si rassegna e continua con le telefonate alla ex: denunciato

Si tratta di un 41enne macedone

Non si rassegna alla rottura e continua con le telefonate alla ex: denunciato

ACQUI TERME - I Carabinieri Acqui Terme, in seguito alla querela sporta dalla parte lesa, hanno deferito in stato di libertà per molestia un macedone 41enne che, nonostante l’interruzione della relazione sentimentale con una donna, ha continuato a telefonarle e a inviarle messaggi su noti social-network.

I colleghi di Rivalta Bormida invece, in seguito alla querela sporta dalla parte lesa, hanno deferito in stato di libertà per truffa un campano 29enne, con pregiudizi di polizia, introdottosi abusivamente nei sistemi informatici della vittima, simulando irregolarità sul suo conto corrente e inducendola a eseguire un bonifico di 1.500 euro su un carta prepagata a lui intestata.


 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La lettera

Il direttore rimette
il mandato

17 Gennaio 2021 ore 16:49
Video

Branchi di lupi
in provincia

07 Gennaio 2021 ore 11:29
.