Lunedì 19 Agosto 2019

Acqui Terme

Gli eventi dell'estate acquese: si parte con Flowers&Food

Gli eventi dell'estate acquese: si parte con Flowers&Food

ACQUI TERME - Dopo il rinvio a causa del maltempo, per il settimo anno Acqui Terme celebra, sabato 15 e domenica 16, la primavera e la natura con Flowers & Food, festa delle piante e dei fiori. Questo evento inonderà di colore e freschezza corso Bagni, piazza Italia, via Dante, corso Viganò, ma coinvolgerà anche altre zone della città, dai viali alberati al Castello dei Paleologi, dalla passeggiata lungo Bormida a piazza della Bollente. L’evento ospiterà l’installazione di Floating System della paesaggista alessandrina Irena Mantello, che verranno sistemati nelle vasche della fontana delle ninfee di corso Viganò. L’esposizione metterà in mostra i fiori delle incisioni di artisti di tutto il mondo della Biennale dell’Incisione, inoltre sarà presente nel giardino del castello una scultura-denuncia in ceramica raku dell’artista Renza Laura Sciutto.

La giornata ospiterà molte altre iniziative, come la consueta mostra mercato di piante, fiori, prodotti e oggetti per il giardinaggio e per la vita all’aria aperta. Tra tutte, si segnalano la passeggiata “Tra acque e alberi” lungo il fiume Bormida la mattina alle 11.00, nel giorno di sabato 15 (ritrovo all’info point in piazza Italia) e la “Caccia all’albero” in città, sempre nella stessa giornata: a chi partecipa verrà richiesto di fotografare da 2 a 5 alberi e di classificarli correttamente con il loro nome. I partecipanti torneranno poi in piazza Italia, al punto di registrazione, per mostrare le immagini. Coloro che avranno indovinato il nome delle specie botaniche riceveranno in dono una pianta.

Sabato 15 si potrà poi brindare alla salute dei fiori nel corso di un aperitivo letterario goloso, imparare le tecniche di piegatura degli origami per realizzare fiori di carta e, verso sera, partecipare alla visita guidata per ammirare gli alberi che vivono in città. Domenica 16, invece, saranno i temi dell’acqua e del vino a fare da filo conduttore. A metà mattinata una conferenza sulle acque minerali e la visita alla fontana della Bollente alla scoperta delle acque curative che sgorgano a 74 gradi e a seguire un aperitivo letterario con il vino del territorio e assaggi di sfiziose ricette con la robiola di Roccaverano e le buone “Erbacce” che crescono sui muri. 

Domenica 16 alle ore 12.30, sotto i portici di Corso Dante, si terrà la presentazione del libro 'Muro io ti mangio' di Maria Cristina Pasquali, Carlo Bava e Alessia Zucchi dedicato alle erbe spontanee commestibili, alla storia, all’arte e alla cucina. Come di consueto, la settima edizione di Flowers & Food offrirà gratuitamente tanti laboratori di giardinaggio e creativi per i bambini, la presentazione di novità librarie sul tema della botanica e del giardinaggio con gli autori e alcune degustazioni interessanti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Molare

Piccoli comuni alla disfida del "porta a porta"

09 Agosto 2019 ore 05:00
.