Martedì 10 Dicembre 2019

Cultura

A Malta il progetto museale di Alice Bel Colle

In futuro una esposizione grazie a Renata Ramondo Rusca

A Malta il progetto museale di Alice Bel Colle

Opere di Franco Repetto

ACQUI TERME - Fino al 18 novembre l’isola di Malta ospiterà ‘la trentesima edizione di Art-our-O must’, la mostra d’arte, design, moda e performance organizzata da Ellequadro Archivio internazionale Arte Contemporanea di Genova. Nella kermesse, che coinvolge in un giro intorno al mondo anche le città di Pechino, Londra, Praga, Montecarlo, Barcellona e tante altre,  si parlerà di Alice Bel Colle. Al centro dell’attenzione un progetto culturale allocato in una dimora storica sul colle monferrino. «Era il desiderio di mia madre, Renata Ramondo Rusca – ci ha raccontato Tiziana Leopizzi, demiurgo di Ellequadro – lasciare un segno nella comunità che aveva ospitato una tenuta di famiglia». La casa di campagna dei marchesi Rusca, nel Settecento spodestati dai Visconti, fu residenza temporanea e poi estiva prima di una ‘diaspora’ che ha portato la famiglia in giro per l’Europa. «Ora si ritorna ad Alice grazie all’arte» ha continuato l’intervistata. 

La mostra, ieri l’altro, alla presenza dell’Istituto Italiano di Cultura e dell’Ambasciatore italiano, ha presentato il ‘Punto museale’ alicese che ospiterà il grande archivio storico-artistico Rusca e le opere di numerosi artisti contemporanei tra i quali il noto Franco Repetto.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
L'analisi

Mercato
delle seconde case:
il Monferrato piace

05 Dicembre 2019 ore 16:11
Ovada

Trenitalia: due nuovi convogli sulla Acqui-Genova

04 Dicembre 2019 ore 19:55
.