Sabato 17 Agosto 2019

Bistagno

Simposio di modellato: primo premio a Domenico Festa

Simposio di modellato: primo premio a Domenica Festa

BISTAGNO - Si è concluso ieri nei giorni scorsi il secondo Simposio internazionale di modellato e formatura in gesso organizzato dalla gipsoteca ‘Monteverde’ di Bistagno.

Domenico Festa, venticinquenne di Matera, si è aggiudicato il primo premio. «Quattro gli artisti in gara – ha spiegato la direttrice Chiara Lanzi – Domenico Festa con l’opera “Sara sui barattoli” ha ritratto la nipotina che gioca su trampoli creati dalla fantasia infantile, la coreana Yunmi Lee con “Hanbok” ha riprodotto l’abito tradizionale coreano”, Francesco Paglialunga in “Nodo alla vita”, ha rappresentato l’esistenza umana tra l’anelito e l’impossibilità di essere libera, Ottavia Paraboschi con “Overtalking”, esplicita citazione a un’opera di Monteverde, ha denunciato l’atto di sovrastare l’altro».

Le opere sono state giudicate da una giuria popolare e da una tecnica formata da Enrico Davoli, professore dell’Accademia di Brera, Augusto Giuffredi, docente dell’Accademia di Bologna, Francesco Tufo e Valerio Berruti, artisti di caratura internazionale. «Scelta molto dibattuta perché ciascun artista ha fatto emergere aspetti della propria poetica e del personale approccio alla materia e alla tecnica» ha continuato il vertice della Gipsoteca. Alla fine, a cingersi il capo di alloro è stato il giovane materano. Le quattro opere, ora di proprietà comunale, sono state allocate nel loggiato del museo a fianco del “Colombo giovinetto” di Monteverde. L’idea è quella di organizzare, edizione dopo edizione, una sorta di dialogo tra l’arte contemporanea e le immortali opere di Monteverde.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Molare

Piccoli comuni alla disfida del "porta a porta"

09 Agosto 2019 ore 05:00
.