Lunedì 17 Febbraio 2020

Acqui Terme

Contro le truffe...'Fidati solo di chi conosci'

Giovedì 6 febbraio, alle 18, all’auditorium ex Kaimano, si terrà una conferenza sulla cultura della prevenzione. 

Contro le truffe...'Fidati solo di chi conosci'

ACQUI TERME - “Fidati solo di chi conosci” è lo slogan scelto per la campagna informativa per la sicurezza dei cittadini promossa dal Comune di Acqui Terme, la locale Compagnia dei Carabinieri, la Camera di Commercio di Alessandria e i Lions Club Acqui e Colline Acquesi. Nell’ambito del progetto, giovedì 6 febbraio, alle 18, all’auditorium ex Kaimano, si terrà una conferenza sulla cultura della prevenzione. 

«Un utile incontro in cui verranno illustrate numerose accortezze e buone regole per evitare le truffe e le contraffazioni più ricorrenti – hanno spiegato gli organizzatori - Saranno, inoltre, spiegati i consigli per rendere più sicura la propria casa. Un focus importante per evitare i raggiri più frequenti: il modus operandi di un truffatore, infatti, è molto differente da quello del ladro, poiché egli mostra il proprio volto e con fare cordiale convince la vittima a farsi aprire la porta». 

Interverranno il sindaco Lorenzo Lucchini e il capitano Gabriele Fabian e comandante della Compagnia dei Carabinieri di Acqui Terme. L’incontro è rivolto a tutta la cittadinanza, in particolar modo alla popolazione più anziana, soggetta in media a maggiori raggiri e truffe.

«Il tema di questo incontro – dichiara il sindaco di Acqui Terme, Lorenzo Lucchini – è quello della prevenzione di alcuni reati comuni come furti e truffe. Sarà un momento importante di confronto con le forze dell’ordine, in cui sarà possibile avere consigli utili da parte di chi è impegnato ogni giorno nella tutela della nostra sicurezza».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Bistagno

Schianto davanti
alla stazione ferroviaria, un morto

14 Febbraio 2020 ore 16:39
Recensione

"1917":
la Grande Guerra
in un piano sequenza

09 Febbraio 2020 ore 10:47

SOBBORGHI

26 Giugno 2019 ore 11:58
.