Martedì 04 Agosto 2020

Acqui Terme

«Ticket alimentari fino a 400 euro». Intanto già 28 infermieri in malattia

Lucchini annuncia le imminenti erogazioni dei buoni pasto. Sabato colletta alimentare al Conad e all'Unes

«Ticket alimentari dai 200 ai 400 euro». Intanto già 28 infermieri in malattia

ACQUI TERME - «Sui 51 posti letto disponibili nei reparti Covid al sesto e al quarto piano in questo momento ne rimangono liberi solo due. La terapia intensiva è piena in ogni ordine di posto, mentre al Pronto Soccorso sono in aumento gli arrivi dagli altri ospedali della provincia, evidentemente sta aumentando l'afflusso rispetto ai giorni scorsi» ha sottolineato il sindaco Lorenzo Lucchini nel quotidiano video di aggiornamento. Dal territorio acquese continua a rimanere bassa l'affluenza in ospedale, «abbiamo però qualche caso proveniente dalle Case di riposo. A domicilio ci sono 173 persone in quarantena delle quali 37 positive al coronavirus».

Un'emergenza sta interessando da giorni l'organico del 'Galliano', «dove 28 infermieri sono in malattia. Questo genera un impegno enorme tra coloro che sono costretti ad operare all'interno dei reparti dell'ospedale, soprattutto alla luce del fatto che rimangono esigui i dispositivi di protezione individuale che ancora ad oggi non ci vengono forniti con sufficiente regolarità. Faccio un appello agli enti istituzionali per aumentare gli sforzi in tal senso, così come chiedo alle associazioni di continuare nell'opera di ricerca di mascherine, camici impermeabili e copricalzari» ha aggiunto il primo cittadino. 

Domani tutte le forze dell'ordine, la Protezione Civile, i Vigili del Fuoco e le pubbliche assistenze domani con i proprio mezzi faranno una sfilata davanti all'ospedale per manifestare solidarietà a tutto il personale sanitario. «Li ringrazio di cuore a nome di tutto l'ospedale - commenta Lucchini - Proprio dall'ospedale ci è però arrivata una cattiva notizia: la macchina che abbiamo ordinato per gli esami sul siero è rimasta bloccata alla frontiera e ciò ritarderà l'installazione nel nostro nosocomio. La buona notizia è che, nonostante la momentanea non utilizzabilità di uno strumento che serve a misurare l'ossigeno nel sangue (Ega), grazie all'ordine fatto con le donazioni del team 'L'unione fa la forza' è stata acquisita una nuova macchina che svolge le stesse funzioni». 

A breve la consegna dei ticket restaurant: verranno erogati dai 200 ai 400 euro per ogni famiglia che ne avrà diritto in base alle relative condizioni economiche e al numero dei componenti. «I ticket saranno erogabili nel giorno di sabato, ma consiglio di attivarsi già oggi per presentare domanda alla mailsostegnoalimentare@comuneacqui.it. Alcuni supermercati hanno già deciso di convenzionarsi ai ticket restaurant applicando anche degli sconti sulle vendite».

La Mensa della Fraternità, nel frattempo, negli ultimi giorni è arrivata a garantire 120 pasti al giorno «e da ora in poi lo farà anche di domenica, anche per la cena».  

Infine, il sindaco ricorda l'iniziativa prevista nella giornata di sabato promossa dall'associazione 'I love Acqui' di Vittorio Ratto,che organizzerà una raccolta alimentare nei supermercati Conad e Unes, «la protezione civile regolerà gli afflussi e farà rispettare le distanze di sicurezza» ha concluso Lucchini.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ciclismo

La Milano - Sanremo passa da Alessandria

28 Luglio 2020 ore 15:02
Maltempo

Bilancio disastroso. Ed è ancora allerta

02 Agosto 2020 ore 15:13
La corsa

Milano - Sanremo, il percorso cambia ancora

30 Luglio 2020 ore 11:07
.