Giovedì 18 Agosto 2022

Ricaldone

All'Isola in Collina si chiude con Elio che reinterpreta Jannacci

Uno spettacolo giocoso e profondo perché «chi non ride non è una persona seria»

31 Luglio 2022 ore 12:14

di Redazione

isola-collina-ricaldone-elio

Stefano Belisari, in arte Elio

Domenica 31 la manifestazione sarà più ampia del solito con un aperitivo letterario alle Cantine Rinaldi organizzato in collaborazione con la Libreria Terme di Acqui, dove sarà possibile gustare stuzzichini e i prestigiosi vini offerti dalla cantina. Sarà poi possibile cenare con lo street food disponibile sul piazzale della Cantina Tre Secoli e assistere al concerto ‘Ci vuole orecchi’ in ricordo di Enzo Jannacci, che verrà rivisitato, reinterpretato e “ricantato” da Elio. 

Jannacci era stato ospite della nona edizione dell’Isola in Collina, nel 2000 dopo un lungo periodo di assenza dalle manifestazioni. Nella sua esibizione aveva ricordato Luigi Tenco al tempo in cui facevano parte del complesso I Cavalieri (alla fine degli anni Cinquanta). Elio si cimenterà con un repertorio umano e musicale sconfinato e irripetibile, arricchito da scritti e pensieri di compagni di strada, reali o ideali, di Jannacci. Da Umberto Eco a Dario Fo, da Francesco Piccolo a Marco Presta, a Michele Serra. Uno spettacolo giocoso e profondo perché «chi non ride non è una persona seria». Biglietto: 20 euro (più 3 euro di prevendita), acquistabile su TicketOne.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.