Martedì 05 Luglio 2022

Il raduno

Gli alpini della provincia a Terzo: due giorni di celebrazioni

Il 53° raduno provinciale: inaugurato il monumento di Egidio Petri

Gli alpini della provincia a Terzo: due giorni di celebrazioni

TERZO - Una giornata che ha visto protagoniste le 'penne nere' della provincia. Sabato 18 e Domenica 19  si è svolto a Terzo  53° Raduno della Sezione Alpini di Alessandria.

Sabato pomeriggio il Prof. Michele d’Andrea, storico e divulgatore a carattere nazionale, ha tenuto una partecipata chiacchierata storico-musicale sul dietro le quinte della Grande Guerra. In serata, poi, il Coro Alpini Valtanaro ha un molto apprezzato concerto nella Chiesa Parrocchiale, diretto dal Maestro Ludovico Baratto.

Domenica si è svolta la cerimonia che ha visto la partecipazione di 9 vessilli ospiti oltre a quello di Alessandria, oltre 50 gagliardetti di Gruppo provenienti da tutto il 1° Raggruppamento. Nutrita anche la platea delle autorità civili, militari e religiose a partire dal vice presidente nazionale ANA Giancarlo Bosetti e dal sindaco Vittorio Giovanni Grillo. Rappresentata anche la Provincia, oltre che dal gonfalone insignito di Medaglia d'Oro, dal Consigliere Stefano Zoccola.

Dopo l'alzabandiera, l'Onore ai Caduti ed una breve sfilata per le vie del borgo con omaggi floreali al S.Ten. Severino  Boezio Guido, caduto nel 1917 nel Monfenera, e al Monumento ai Caduti e Dispersi in Russia. Il corteo ha poi raggiunto la piazza antistante la Chiesa Parrocchiale per il momento più importante: l'inaugurazione del Monumento agli Alpini che il Capogruppo di Terzo, Luigi Ghiazza, ha voluto con tanta ostinazione. L'opera è stata realizzata dallo scultore trentino Egidio Petri ed è intitolata a tutti gli alpini della comunità di Terzo e non solo.

Dopo la Santa Messa e l’Ammainabandiera, i partecipanti hanno potuto godere del pranzo preparato dal Nucleo di Protezione Civile sezionale in collaborazione con il Gruppo di Terzo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.