Giovedì 30 Giugno 2022

Bistagno

Il sindaco Vallegra: "Niente sprechi d'acqua: solo per le priorità"

L'appello del sindaco bistagnese: incombe una crisi idrica

Vallegra: "Stiamo gestendo le colonie feline, ma serve l'aiuto di tutti"

BISTAGNO - Le temperature sahariane delle ultime settimane e, soprattutto, la quasi totale mancanza di piogge degli ultimi mesi a pochi giorni dal solstizio d'estate stanno già mettendo in allerta le amministrazione comunali per prevenire l'esaurimento dei pozzi e quindi delle scorte d'acqua presenti negli acquedotti comunali.
Nella serata di ieri, il sindaco di Bistagno Roberto Vallegra, ha lanciato un appello ai propri concittadini sulla pagina social del paese: «Non ho ancora emesso alcuna ordinanza, ma causa siccità e grave crisi idrica è buona cosa iniziare a limitare l'uso dell'acqua dell'acquedotto per le necessità prioritarie giornaliere. Domani (ovvero oggi, ndr) sarò in Provincia per parlare di questa emergenza. Comunicherò eventuali altri provvedimenti». Gli abitanti, perciò, sono avvisati: lo spreco dell'acqua è sempre un'abitudine deprecabile, e in questo periodo in modo particolare.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.