Lunedì 23 Maggio 2022

Politica

Lucchini-Roso, altro round: "Ci spiace, non afferriamo l'ironia"

"Le esigenze giovanili servono processi virtuosi, cosa che faremo con il progetto Yepp"

lucchini-contagi-tamponi-covid

Il sindaco Lorenzo Lucchini

ACQUI TERME - Pronta è giunta la replica del sindaco Lucchini alle dichiarazioni di Franca Roso sulla questione "giovani e sicurezza".

«La candidata Franca Roso prima chiede, per delle ragazze che giocavano con l’acqua presso la Fontana delle Ninfee, che le “telecamere dell’Amministrazione comunale vengano impiegate per individuare le responsabili della bravata ed eventualmente perseguirle” e poi dice di essere stata ironica. Ci dispiace, ma non afferriamo ancora la sua ironia. Non si discute sulle esigenze giovanili con un intervento in cui si mescola vandalismo e disagio sociale: non è questo il mondo dei nostri figli e così non facciamo altro che svilirlo. Io credo che le esigenze giovanili possano essere comprese solo se si attivano processi virtuosi in cui sono gli stessi ragazzi a ideare e a gestire progetti per e con i giovani. Proprio per questo, insieme all’Asca, a breve attiveremo Yepp, un metodo sperimentato in Europa da quasi vent'anni per coinvolgere i giovani di un territorio, le associazioni e gli enti pubblici al fine di migliorare la loro qualità di vita, avendo come protagonisti gli stessi ragazzi». 

«Dispiace - aggiunge Lucchini - che nel lungo elenco di dichiarazioni non sia emersa un seria proposta dalla candidata sindaco Franca Roso, così come non si ricordano azioni politiche a favore dei giovani durante il suo mandato da vicesindaco. Dire vagamente che si “farà qualcosa” non stimola il dibattito, lo mortifica»

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Pontestura in lutto: muore mamma di 41 anni

18 Maggio 2022 ore 15:57
.