Domenica 22 Maggio 2022

Calcio - Eccellenza

Acqui vede il podio. Castellazzo, un piede in Promozione

I termali battono il Cuneo e sono a -2 dal terzo posto. Biancoverdi, rigore fatale 

Acqui Castellazzo

ACQUI - Il Cuneo, e il terzo posto, sono solo 2 punti sopra. E l'Acqui, che vince lo scontro diretto, 2-1, ha una gara in meno dei cuneesi, perché ha già riposato: per gli uomini di Merlo anche la possibilità di chiudere al secondo posto.

Un rigore, invece, condanna ancora il Castellazzo. Proteste, tante, e solo la matematica tiene ancora in vita le residue speranze della squadra di Molina.

Vittoria con brivido

All'Ottolenghi ritmi non alti e gioco molto spezzettato dall'arbitro nella prima giornata di caldo vero. A sbloccare  è Carrese, al 35',  bravo a saltare più alto di tutto sul taglio da sinistra di Cirio e a girare alle spalle dell"ex grigio Campana. La gara sembra complicarsi quando, in avvio di ripresa, Genocchio prende il secondo giallo e lascia i termali in dieci. Ma intorno al 20', su un traversone da destra, un difensore del Cuneo, nel rinviare, manda la palla sul braccio di un compagno. E' rigore, che Innocenti trasforma.

Discorso chiuso? Lo riapre Dalmasso, in tuffo, sul secondo palo, in sospetta posizione di fuorigioco. E c'è anche un brivido, nel finale, quando Cipollina fa un intervento miracoloso ancora su Dalmasso. Potrebbe essere 3-1, ma Coletti si divora un contropiede 4 contro 1.

"Fatto poco per vincere"

Ancora un rigore fatale al Castellazzo. "Agli avversari li concedono, e anche questo del San Domenico Savio era molto dubbio, a noi no, proprio non li fischiano", tuona Cosimo Curino. Che lamenta un mancato penalty per intervento "di due giocatori avversari" in area su Rosset. "Il risultato, però, non dipende solo da questo: era una partita da vincere e noi abbiamo creato poche occasioni per decidere il punteggio". Biancoverdi appesi a un filo. "Non c'è la matematica e fino all'ultimo ce la giocheremo". Anche se servirebbe una impresa di quelle gigantesche e forse potrebbe non bastare.

 

 

Acqui: Cipollina; Verdese, Cirio, Gilardi, Camussi, Nani, Bollino, Genocchio, Guazzo, Innocenti, Carrese. A disp.: Lequio, Cerrone, Manno, Lewandowski, Cavallotti, Campazzo, Massaro, Coletti, Viscomi. All.: Merlo

Castellazzo: Rosti; Benabid, Guglielmi, Viscomi, Cascio, Ventre, Cimino, Recchiuto, Liguoro, Rosset, M'Hamsi. A disp.: Gallinaro, Solia, Randazzo, Cavanna, Bellinzona, Manfrin, Papa, Di Santo. All.: Molina

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Pontestura in lutto: muore mamma di 41 anni

18 Maggio 2022 ore 15:57
.