Lunedì 23 Maggio 2022

Pallavolo C-D

Alessandria vola, Ovada quasi salva

Posizioni quasi definite in C femminile. Nella maschile la Plastipol può ancora sperare

Alessandria vola, Ovada quasi salva

ALESSANDRIA – Era la partita definitiva per mettere al sicuro i playoff, e Alessandria Volley non l’ha sbagliata: il 3-1 (25-21 29-27 21-25 25-21) a Safa2000 – che per un periodo a inizio stagione era anche stata la capolista – significa terzo posto in solitaria seppur con una gara in più rispetto alle torinesi e garantisce, se non aritmeticamente, quantomeno logicamente l’approdo alla postseason. Quattro set tutti lottati punto a punto con solo un passaggio a vuoto nel terzo parziale quando le ospiti sembrano poter riaprire la contesa, ma le ragazze di Ruscigni riprendono il controllo le cose e la pratica al quarto set.

L’aritmetica manca anche per Nuova Elva Fortitudo, che ieri  ha osservatoil turno di riposo, ma la vittoria del Lilliput 3-0 sul Montalto Dora spegne di fatto le speranze delle ragazze di Gombi di chiudere la stagione regolare al comando: quattro punti di vantaggio per le torinesi sono più che sufficienti perché nelle tre gare rimanenti si possa pensare a un sorpasso, mancando anche lo scontro diretto. Ovada in trasferta, Vercelli e Alessandria in casa le ultime tappe per Occimiano, poi i playoff. Proprio  Cantine Rasore fa il suo dovere a Vercelli strappando lo 0-3 (9-25 15-25 24-26) che le serve per apparecchiare la tavola dei festeggiamenti per la salvezza: i sette punti di vantaggio sul Venaria Real Volley, sconfitto a sorpresa in casa nel derby dal To.Volley, sono più di un’ipoteca per la permanenza in categoria.

Dovrà invece faticare ancora un po’ la Zs Ch Valenza, battuta 3-0 (25-16 25-14 25-19) in trasferta dalla PlayAsti che mette la freccia e la supera in classifica: ormai la salvezza passerà necessariamente dai playout. Salvezza diretta invece ancora possibile, in C maschile,  per la Plastipol: il 3-0 (25-16 25-10 25-19) a favore del Volley Novara non compromette le possibilità di raggiungere il settimo posto a una sola lunghezza e per di più con una gara in più da recuperare rispetto al gruppone.

La Bollente, playoff al sicuro. Novi domina a Lavagna

In B2 Euromac Mix cade ad Alba. Oggi in campo Arredo Frigo contro il fanalino Orago

In D, colpo delle ‘Piratesse’ gaviesi sul campo del SanGip secondo in classifica: il 2-3 (25-21 20-25 25-22 22-25 10-15) finale a favore delle ragazze di Quagliozzi non cambia praticamente nulla in prospettiva, ma certifica il valore della rosa che nei playoff potrà giocarsela con chiunque. Nella maschile gioca solo Alessandria che a sorpresa viene superata in casa 2-3 (25-21 19-25 25-13 23-25 10-15) dalla Maxemy Spb penultima: il posto nei playoff non sembra a rischio, ma serve ritrovare continuità di risultati.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Pontestura in lutto: muore mamma di 41 anni

18 Maggio 2022 ore 15:57
.