Lunedì 23 Maggio 2022

Covid

Contagi: numeri in lieve aumento nei comuni più popolosi dell'Acquese

I ricoveri, però, sono in decisa diminuzione

Contagi: numeri in lieve aumento nei comuni più popolosi dell'Acquese

ACQUI TERME - I numeri pubblicati sul sito dell'Unità di crisi fanno emergere un dato abbastanza chiaro: rispetto alle ultime settimane la curva dei contagi nei Comuni più popolosi dell'Acquese pare essere tornata in leggera risalita. Premessa: non si tratta di un andamento particolarmente preoccupante e, tenuto conto del nuovo calo delle temperature, sotto certi aspetti può essere considerato un 'trend' quasi inevitabile. L'aspetto che contribuisce a mantenere l'ottimismo, tra l'altro, è il dato in arrivo dagli ospedali della provincia: in tutte le strutture alessandrine sono meno di una settantina i pazienti ricoverati positivi al test, per la stragrande maggioranza con sintomi non gravi. Pochissimi, inoltre, i pazienti attualmente ricoverati nei reparti di terapia intensiva.
Al 'Monsignor Galliano' alla giornata di venerdì si registrava un solo degente positivo al test. A Villa Igea, invece, sono circa una ventina la persone ospitate in regime di post degenza.
In base ai dati forniti dall'Unità di crisi regionale i contagiati ad Acqui Terme sarebbero al momento poco meno di 190. A Cassine sarebbero risaliti a 14 i casi accertati, a 16 in quel di Bistagno, 11 a Melazzo e 10 a Visone. Seguono Montaldo Bormida con 8, Cartosio e Orsara Bormida con 6. In tutti gli altri paesi si resta al di sotto delle 4-5 unità.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Pontestura in lutto: muore mamma di 41 anni

18 Maggio 2022 ore 15:57
.