Giovedì 27 Gennaio 2022

Monastero Bormida

Alla Casa delle Sementi per parlare di coltivazione contadina

L'appuntamento giovedì 13 gennaio alle 21

Alla Casa delle Sementi per parlare di coltivazione contadina

MONASTERO BORMIDA - Idea originale che ha incontrato il piacere di molti agricoltori e tecnici della zona. La Casa dei Sementi è divenuto un punto di riferimento per i produttori non solo dell’Acquese. A Monastero Bormida, nel mulino dove nacque Augusto Monti, un gruppo di tecnici, agronomi, forestali, contadini di lungo corso e amatori, cercano di recuperare il patrimonio agricolo del passato organizzando momenti divulgativi sull’agricoltura non industriale.
"Una casa delle sementi è un posto in cui si conservano catalogano, scambiano e coltivano popolazioni vegetali dall’agricoltura contadina, (non necessariamente varietà antiche) che negli anni hanno dato un contributo importante ma sono state scartate dalla produzione industriale della ‘Rivoluzione verde’ che dagli anni 50 ci ha resi più sazi ma ha eroso la biodiversità dei territori", spiega Fabrizio Garbarino dell’Associazione Rurale Italiana.
Giovedì 13 gennaio, alle 21, presso la sala consigliare si terrà quindi una serata sulle sementi contadine: ‘Conservazione, prevenzione delle malattie e selezione, gestione e progettazione per l'autoproduzione’

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il lutto

Schianto di Astuti: Elisa aveva 49 anni

18 Gennaio 2022 ore 14:10
Il video

Alessandria, rissa in via Pontida

16 Gennaio 2022 ore 15:02
Le indagini

Casale: commando rapina la Credem

21 Gennaio 2022 ore 16:43
.