Mercoledì 01 Dicembre 2021

Ovada

A26: stop ai cantieri durante le feste di fine anno

Al via la fase più impattante dei cantieri

A26: stop ai cantieri durante le feste di fine anno

OVADA - La prima pausa è prevista tra il 3 e il 12 dicembre, in occasione della festa dell'Immacolata. Dopodiché, come già avvenuto alla fine dello scorso anno, il numero dei cantieri dislocati lungo l'A26 subirà una forte riduzione nel periodo compreso fra il 20 dicembre e il 9 gennaio prossimi. Nell'occasione è prevista la sospensione della lavorazioni più impattanti che, come è noto, ancora oggi sono causa di disagio per tutti gli automobilisti provenienti o diretti verso Genova.

Questo l’esito della riunione che si è svolta ieri (martedì 16 novembre, ndr) pomeriggio, con i vertici della Regione Liguria (rappresentata dall'assessore alle Infrastrutture, Giacomo Giampedrone)  che si sono confrontati - in videoconferenza - con gli Uffici competenti del Ministero delle Infrastrutture della Mobilità sostenibili e con i responsabili di Aspi.

A tal proposito, dagli uffici di piazza De Ferrari, nel cuore di Genova, si ricorda come i prossimi quindici giorni (ossia da qui a fine mese) i cantieri entreranno nella loro fase più impattante (sul traffico veicolare). Nello specifico, per quanto riguarda l'A26, saranno attivi tre scambi di carreggiata e due riduzioni di corsia tra il raccordo con la A10 e Ovada per consentire l’esecuzione delle ispezioni di assessment nelle gallerie Monacchi, Manfreida, Risso, Garrè, Campasso, Anzema, Roccadarme, Ciutti e Setteventi.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Guardia di Finanza

Sequestrati oltre un milione di beni
a un commercialista alessandrino

29 Novembre 2021 ore 09:57
dal 29 novembre

Poste, nuovo orario per sei uffici: apertura da lunedì a sabato

26 Novembre 2021 ore 10:30
.