Martedì 07 Dicembre 2021

Cultura

Archicultura e Libera insieme per parlare di mafie

Dal 16 novembre gli incontri on line di "Conversando con la scrittura"

Archicultura e Libera insieme per parlare di mafie

ACQUI TERME - Edizione particolare per “Conversando con la scrittura”, la kermesse divulgativa organizzata (dal 2014) dall’associazione Archicultura in collaborazione con l’Istituto scolastico ‘Parodi’ di Acqui Terme.
«Molte le novità, a partire dalla collaborazione con Libera Alessandria e con il Dipartimento di Studi Giuridici, Politici, Economici e Sociali dell’Università del Piemonte Orientale – spiega la portavoce Serena Panaro – Il tema scelto per quest’anno è ‘Le Mafie’, argomento che verrà trattato dai relatori partendo da punti di vista differenti: storico, giuridico, sociologico, narrativo, cinematografico».
Gli incontri, dal 16 novembre con cadenza mensile e online, termineranno a maggio 2022; saranno rivolti ai Docenti delle scuole di ogni ordine e grado, agli studenti degli ultimi anni delle Superiori ed universitari, giornalisti, avvocati, magistrati ed alla rete di Libera. Illustri i conferenzieri a partire da Enza Rando, Vice Presidente di Libera e Alessandra Dolci, magistrato della DDA di Milano che apriranno la rassegna.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'incidente

Tragico impatto sulla provinciale
a Valenza: un morto

01 Dicembre 2021 ore 16:14
Guardia di Finanza

Sequestrati oltre un milione di beni
a un commercialista alessandrino

29 Novembre 2021 ore 09:57
il concorso

Miss Italia: Sara, Carlotta e Lisa si giocano la finale

28 Novembre 2021 ore 11:45
.