Domenica 28 Novembre 2021

Acqui Terme

Rilanciamo Acqui: "Per le Terme serve moral suasion dalla Regione"

"La famiglia Pater fugge le responsabilità. Intervenga la politica"

ranieri-acqui-terme-rilanciamo

Gualberto Ranieri, presidente di "Rilanciamo Acqui"

ACQUI TERME - Gualberto Ranieri, noto giornalista e presidente dell’Associazione Rilanciamo Acqui affida ai social network la sua intemerata alla volta delle Terme.
«La sempre più sfrontata fuga dalle responsabilità della famiglia Alessandro Pater chiama in causa la Politica – pubblica - In primis, l’amministrazione regionale che può esercitare una efficace moral suasion. Quella stessa che viene richiesta al governo nazionale nei riguardi delle multinazionali che decidono di abbandonare l’Italia quando fa loro comodo. E la stessa che altri paesi – Francia in testa – esercitano con aziende private e pubbliche, nazionali e straniere. Dopotutto, la holding Finsystems S.r.l. e l’azienda operativa. Medical Systems S.p.A. dei Pater operano nel campo della sanità, privata e pubblica. Dunque, la Regione, volendo, può esercitare una concreta moral suasion».
La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l’ultima notizia da via XX settembre. «Dalle ore 12 di oggi, 28 ottobre 2021, sarà disponibile online la piattaforma gestita da Invitalia per consentire la registrazione degli stabilimenti termali che aderiranno al Bonus Terme – informa Ranieri - Terme di Acqui non figurerà nell’elenco».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

il calendario

Novi città del Natale: ecco tutte le iniziative in programma

20 Novembre 2021 ore 09:15
dal 29 novembre

Poste, nuovo orario per sei uffici: apertura da lunedì a sabato

26 Novembre 2021 ore 10:30
.