Sabato 23 Ottobre 2021

Solidarietà

Fibrosi cistica: ciclamini per sostenere la ricerca (ma non solo)

La delegazione acquese organizza anche concerti e appuntamenti del gusto

Fibrosi cistica: ciclamini per sostenere la ricerca (ma non solo)

ACQUI TERME - Un ciclamino per sostenere la ricerca è questo il progetto dei volontari della Delegazione di Acqui Terme della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica Onlus. Non solo vendita però; di contorno tanti appuntamenti (solidali) musicali e culinari.
Il primo si terrà il 10 ottobre, alle 17, presso la Protezione Civile di Acqui Terme (Piazza Luigi Facelli) dove ci saranno, oltre che momenti di sensibilizzazione, anche il concerto del gruppo musicale "J Amis" e la declamazione di versi di poeti dialettali acquesi (che si esibiranno gratuitamente). Al termine merenda sinoira con prodotti tipici: robiola Dop di Roccaverano, Barbera, pane e salame ed eccellenze locali. Possibilità di acquisti solidali: si compra una bontà del territorio e si sostiene la ricerca (Info: 366 1952515).
Il 15 e 22 ottobre, rispettivamente alle 19.30 e alle 20, il Camelot Territorio in Tondo ospiterà due apericena musicali, il primo intrattenuto dal quartetto jazz Silvio Barisone, Biagio Sorato, Antonio Pirrone e Roberto Lazzarino, mentre il 22 sarà la volta Marco Gervino e Manuel Concilio (info: 0144.316447). Durante quelle giornate i volontari della Ffc saranno sotto i portici di corso Dante per vendere ciclamini e ‘donare respiro alla ricerca’.
Infine una cena solidale, il 18 ottobre, alle 20, presso l’Osteria Bo Russ, con tanti piatti locali per l’occasione buoni anche perché solidali (info: 366 1952515). 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Mortale di Spinetta: la vittima
è una donna novese di 49 anni

22 Ottobre 2021 ore 15:00
L'annuncio

Green Pass e lavoro: Draghi firma il nuovo Dpcm

14 Ottobre 2021 ore 18:45
.